"Sfrattato" l'ammiraglio Luigi Rizzo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Sfrattato” l’ammiraglio Luigi Rizzo

Cesare Giorgianni

“Sfrattato” l’ammiraglio Luigi Rizzo

martedì 05 Novembre 2019 - 08:57
“Sfrattato” l’ammiraglio Luigi Rizzo

Il comune di Milazzo ha chiesto la restituzione dei locali che ospitano l'esposizione dedicata all'ammiraglio

MILAZZO. Luigi Rizzo, primo conte di Grado e di Premuda, fu un comandante marittimo e ammiraglio italiano. Prestò servizio nella Regia Marina durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale ricevendo numerose decorazioni. Prese parte come volontario all’Impresa di Fiume e alla Guerra d’Etiopia e fu consigliere nazionale della Camera dei Fasci e delle Corporazioni.

Un grande personaggio, quindi, che  nel 1987 fu tra l’altro ricordato con un timbro postale figurato richiesto dal Circolo Filatelico e Numismatico Mamertino per commemorarne il Centenario della nascita.

Lo “sfratto”

La “sua” Milazzo, città in cui nacque nel 1887, però , oggi lo ha… “sfrattato”. L’ing. Tommaso La Malfa, dirigente del V Settore Lavori pubblici e Patrimonio del Comune di Milazzo, con una raccomandata a.r. al Presidente dell’associazione “Società di Storia Patria”, indirizzata in via Molo Marullo 2, ha infatti richiesto la restituzione dei locali che ospitano l’esposizione dedicata proprio a Luigi Rizzo.

“Con riferimento al contratto di comodato d’uso gratuito dell’immobile in oggetto specificato – si legge a tal proposito nella lettera datata 25 ottobre 2019 – stipulato tra le parti in data 28 aprile 2017 con scadenza 28 aprile 2019 registrato al n. 10/2017 del Registro comunale delle scritture private, si chiede l’immediata restituzione dei locali in parola nello stato in cui sono stati consegnati, ai sensi dell’articolo 1803 del Codice Civile”.

Due sole domande: cosa è successo? Che fine farà l’esposizione dedicata all’ammiraglio oggi “dimenticato”… in mare aperto?

Cesare Giorgianni

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007