Il rilancio della contrattazione sul rischio amianto. Dal risarcimento alla prevenzione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il rilancio della contrattazione sul rischio amianto. Dal risarcimento alla prevenzione

Redazione

Il rilancio della contrattazione sul rischio amianto. Dal risarcimento alla prevenzione

venerdì 15 Giugno 2007 - 10:09

Dibattito organizzato dalla Cgil

Questa mattina nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni si è svolto il dibattito, organizzato dalla CGIL Messina, -Prevenire si può e si deve: il rilancio della contrattazione sul rischio amianto. Dal risarcimento alla prevenzione-. Tematica attuale sul nostro territorio, soprattutto nella zona di Milazzo, dove avevano ed hanno sede alcune aziende direttamente interessate alle problematiche derivanti dall’amianto, dalla Edipower alla ex Sacelit e la Duferdofin. All’iniziativa hanno partecipato la segretaria regionale CGIL Enza Albini, il segretario della Cgil Messina, Franco Spanò, e i responsabili provinciale e regionale Ambiente e Sicurezza CGIL, Matteo Cucinotta e Pino Lo Bello. Si è puntata l’attenzione sul sempre attuale rischio amianto ed in modo particolare sulla necessità di rilanciare la contrattazione sulla prevenzione nei luoghi di lavoro, infine sui risarcimenti per chi ha subito danni.

Fondamentale è la prevenzione, assicurando la sicurezza degli operai nei luoghi di lavoro senza dimenticare i danni ambientali sul territorio e l’aumento dei casi di neoplasie. Ai lavori sono intervenuti, oltre a numerosi lavoratori del settore, Giuseppe Cocuzza, sindaco di San Filippo del Mela e alcuni rappresentanti del Servizio Medicina del Lavoro dell’ASL 5 e delle aziende Edipower, ex Sacelit e Duferdofin.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007