Taormina. Bagnini, accessibilità per i disabili e campi da beach, "rinasce" la spiaggia di Mazzeo - Tempostretto

Taormina. Bagnini, accessibilità per i disabili e campi da beach, “rinasce” la spiaggia di Mazzeo

Redazione

Taormina. Bagnini, accessibilità per i disabili e campi da beach, “rinasce” la spiaggia di Mazzeo

venerdì 29 Luglio 2022 - 08:30

Numerosi interventi programmati dall'Amministrazione, con l'obiettivo della Bandiera Blu

TAORMINA – Pulizia, aree attrezzate per la pratica dello sport, assistenza ai bagnanti e nuovi servizi, con una particolare attenzione ai disabili e alle persone con difficoltà motorie. La spiaggia di Mazzeo diventa sempre più accessibile grazie agli interventi programmati dall’Amministrazione del sindaco Mario Bolognari e seguiti in particolare dagli assessori Andrea Carpita e Nunzio Corvaia, che hanno lavorato in sinergia.

Oltre alla realizzazione delle passerelle di accesso e all’installazione di docce, da quest’anno sulla più grande spiaggia taorminese sono presenti anche due postazioni per la vigilanza e il soccorso in mare presidiate dai bagnini. Inoltre, sono state realizzate cinque mini isole ecologiche con cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti e due campi per il beach volley. Infine, grazie ai fondi per la democrazia partecipata e seguendo l’indicazione espressa dai cittadini, sono state acquistate due sedie “job” galleggianti per consentire l’accesso in mare ai diversamente abili.

Andrea Carpita e Nunzio Corvaia

Nuovi servizi e l’obiettivo Bandiera Blu

“Manca ancora qualche altro servizio, come l’installazione dei bagni chimici che speriamo di poter realizzare a breve – spiegano gli assessori Carpita e Corvaia – ma siamo molto soddisfatti per quello che la nostra Amministrazione è riuscita a fare. Ringraziamo anche il presidente del Consiglio comunale, Lucia Gaberscek, e il delegato per la frazione di Mazzeo, Giuseppe Lo Turco, per il loro continuo supporto e impegno. Oggi la spiaggia di Mazzeo è finalmente attrezzata, funzionale e più sicura grazie alla presenza dei bagnini. Lavoriamo per garantire questi servizi da tempo e nell’ottica di un progetto di più ampio respiro che si concretizzerà con la presentazione dell’istanza per l’ottenimento della Bandiera blu. Sappiamo – aggiungono Carpita e Corvaia – che non sarà facile e che l’iter per ottenere di questo riconoscimento è lungo e complesso. Bisogna soddisfare numerosi requisiti, ma stiamo lavorando di anno in anno, aggiungendo sempre più servizi legati alla balneazione, per raggiungere questo obiettivo. Siamo convinti che con un impegno costante e la partecipazione di tutti possiamo farcela. A tal proposito – conclude Carpita – voglio invitare i cittadini e i vacanzieri ad aiutarci a tenere la spiaggia pulita. Dobbiamo avere il massimo rispetto e la massima cura per questa risorsa preziosa che la natura ci ha dato”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007