Taormina. Casteltauro, la Soprintendenza consegna le chiavi a Scaglione - Tempostretto

Taormina. Casteltauro, la Soprintendenza consegna le chiavi a Scaglione

Carmelo Caspanello

Taormina. Casteltauro, la Soprintendenza consegna le chiavi a Scaglione

giovedì 14 Marzo 2019 - 07:01
Taormina. Casteltauro, la Soprintendenza consegna le chiavi a Scaglione

A gestire il bene, chiuso da anni, sarà la società "Centomedia & lode"

TAORMINA – Il soprintendente ai Beni culturali di Messina, Orazio Micali, ha consegnato il Castello di Taormina al concessionario Maurizio Scaglione (Centomedia & Lode), aggiudicatario della procedura ad evidenza pubblica.

Alla presenza del sindaco di Taormina, Mario Bolognari, è stata formalizzata la consegna delle chiavi e del bene storico-culturale più panoramico della città, Casteltauro.

Il castello, chiuso da anni, al più presto tornerà fruibile e potrà affascinare i turisti di tutto il mondo. “Sono stato – ha dichiarato il sindaco – testimone di un evento storico. Tra pubblico e privato è oggi obbligatorio collaborare per dare una politica di sviluppo e lavoro al nostro immenso patrimonio culturale e artistico. Sono fiducioso e ho assunto l’impegno a provvedere per il rifacimento della scala di accesso”. Il concessionario dovrà provvedere a rendere fruibile il Castello, che tornerà a vivere con una serie di attività culturali.

La Regione aveva finanziato i lavori di restauro del Bene che si erano conclusi nel 2015, ma Casteltauro non venne più riaperto al pubblico. La situazione si è sbloccata dalla Soprintendenza con la procedura pubblica finalizzata alla concessione del Castello in gestione.

Tag:

Un commento

  1. Ora non si chiama più castello saraceno? Certo “saraceno” è un aggettivo sconveniente.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007