Una giornata a Venezia: le 5 cose migliori da fare durante una visita di un solo giorno - Tempostretto

Una giornata a Venezia: le 5 cose migliori da fare durante una visita di un solo giorno

.

Una giornata a Venezia: le 5 cose migliori da fare durante una visita di un solo giorno

. |
venerdì 30 Settembre 2022 - 18:09

Continuate a leggere se volete saperne di più

Redazionale

Avete un solo giorno a disposizione per visitare Venezia, una città in cui è possibile trascorrere diversi giornate senza riuscire a vedere tutte le sue meraviglie, e vi state chiedendo come sfruttare al meglio la vostra breve gita? Non temete, abbiamo selezionato per voi le migliori cose da fare in una giornata a Venezia. Continuate a leggere se volete saperne di più!

Depositate i vostri bagagli

La prima cosa da fare quando arrivate a Venezia è liberarvi di tutte le borse e i bagagli che vi portate appresso. Se siete di passaggio a Venezia per raggiungere la vostra prossima destinazione, sicuramente avrete tutti i vostri bagagli al seguito. Per fortuna ci sono alcune pratiche soluzioni per chi non ha un hotel in cui custodire le proprie valigie mentre visita la città.  

A Venezia i depositi bagagli sono situati in alcuni punti centrali della città e si possono trovare facilmente cercando su internet “Deposito bagagli a Venezia”. Potrete depositare le vostre valigie all’arrivo prima di partire alla scoperta della città. Utilizzando un deposito bagagli a Venezia, i vostri effetti personali saranno al sicuro fino a quando non sarete pronti a riprenderli e a partire per la vostra prossima destinazione.

Iniziate a esplorare Venezia

Una volta sistemate le valigie utilizzando un deposito bagagli a Venezia, è il momento di iniziare a esplorare la città! Venezia è il posto perfetto per chi ama fare delle splendide passeggiate, e si può tranquillamente visitare l’intera città in poche ore. Vi consigliamo di trascorrere la mattinata in questo modo: entrate ad ammirare gli innumerevoli negozi che incontrerete lungo il cammino, e gustate un’ottima colazione all’italiana concedendovi un espresso o un cappuccino e una pasta dolce. Potete anche allontanarvi dai percorsi principali seguendo la miriade di calli secondarie che vi permetteranno di scoprire alcune gemme nascoste di Venezia.

Durante la vostra visita non dimenticate di dedicare un po’ del vostro tempo per ammirare Piazza San Marco. Lo spettacolo offerto dagli splendidi esempi dell’architettura italiana qui presenti vi lascerà senza fiato. Potrete inoltre ammirare la celeberrima Basilica di San Marco, adiacente alla piazza. Questo edificio maestoso e affascinante emana sfarzo e opulenza, come testimoniano i massicci cavalli di bronzo che ne sorvegliano l’ingresso.

Non perdetevi poi una visita al Ponte di Rialto, uno dei luoghi più celebri da cui potrete ammirare viste incantevoli della città. Assaporerete tutta la bellezza di Venezia mentre barche, traghetti e gondole animano il canale sotto di voi, facendovi sentire parte del vibrante tessuto sociale veneziano.

Partecipate a un corso di cucina

Dopo aver trascorso qualche ora a passeggiare lungo le calli, probabilmente inizierete a sentire un certo appetito. Anziché mangiare in un ristorante, provate a seguire uno dei tanti corsi di cucina disponibili a Venezia. Vi assicuriamo che vivrete una fantastica esperienza: non è certamente un caso se la cucina italiana è una delle più amate al mondo. E, naturalmente, alla fine del corso potrete gustare il frutto del vostro lavoro, perciò rifocillatevi a dovere prima di tornare a visitare la città!

Visitate un museo

Da secoli la città di Venezia è fonte di ispirazione per gli artisti di tutto il mondo. Alcune delle opere d’arte più apprezzate sono state ispirate dalla sua inconfondibile architettura e dai canali che la attraversano. Questa è solo una delle mille ragioni per cui durante la vostra gita dovreste assolutamente entrare in uno dei suoi numerosi musei, anche se disponete di un solo giorno per visitare questa straordinaria città. Venezia è ricca di musei, perciò assicuratevi di fare una ricerca prima di scegliere quello giusto per voi. Per aiutarvi, abbiamo selezionato alcuni dei più importanti musei di Venezia.

Se siete alla ricerca di un museo che esponga l’arte rinascimentale veneziana del XIII°-XVII° secolo, visitate le Gallerie dell’Accademia. Se invece volete vedere l’arte italiana moderna del XIX° e XX° secolo, allora la Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro è il posto giusto. Per tutti gli appassionati di musica che si recano a Venezia, consigliamo il Museo della Musica. Questo museo è interamente ispirato alla musica italiana e si trova all’interno della bellissima Chiesa di San Maurizio.

Gustatevi un giro in gondola al tramonto

Non si può terminare una gita a Venezia senza godersi una romantica gita in gondola lungo i suoi canali. Abbiamo riservato questa attività per la fine della giornata, perché non c’è momento migliore del tramonto per vivere questa esperienza davvero indimenticabile. Concedete ai vostri piedi una pausa dopo tutte le vostre passeggiate, e spostatevi in barca per chiudere in bellezza la vostra giornata.

Assaporate un’ottima cena

Dopo tutte queste avventure veneziane, vi siete finalmente guadagnati il sacrosanto diritto di sedervi e ristorarvi come si deve! Rilassatevi e distendetevi alla fine della vostra gita in uno dei tanti ristoranti e bar di Venezia. Dopo aver fatto il pieno di pizza, pasta e vino, è giunta l’ora di partire per la prossima destinazione. Vi facciamo i nostri migliori auguri di buon viaggio, e non dimenticate di recuperare le vostre cose dal deposito bagagli di Venezia!

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007