L'ex vice questore e oggi membro della FAI Mario Ceraolo assessore di Bramanti - Tempostretto

L’ex vice questore e oggi membro della FAI Mario Ceraolo assessore di Bramanti

L’ex vice questore e oggi membro della FAI Mario Ceraolo assessore di Bramanti

mercoledì 16 Maggio 2018 - 09:47

Sin dagli anni ‘90 è stato in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata, contribuendo alla nascita ed ha fatto parte dell'ufficio straordinario del Commissario del governo per le iniziative antiracket e antiusura. Attualmente è componente della Federazione antiracket italiana.

Anche il quarto assessore designato di Bramanti è espressione del civismo ed ha un curriculum di spessore e di livello nazionale nel campo della legalità e della lotta alla criminalità. Ex vice questore, è attualmente componente della Federazione Antiracket Italiana. Mario Ceraolo, avvocato, laureato con lode in giurisprudenza, Master di II livello in Criminologia e diritto penale, analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana, seconda laurea in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Alta formazione e specializzazione presso la Luiss Business School in Comunicazione, qualità del servizio e customer satisfaction. Ha svolto servizio nella Polizia di Stato quale Vice Questore, e sin dagli anni ‘90 è stato in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata, contribuendo alla nascita ed allo sviluppo delle associazioni antiracket. Ha prestato servizio presso l’Ufficio del Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura e si è particolarmente distinto nella ricerca e nella cattura di pericolosi latitanti fornendo un contributo investigativo determinante in diverse operazioni antimafia. Ha ricoperto l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Messina e nel 2002 ha partecipato alla fase di progettazione del servizio “Polizia di prossimità e Poliziotto di Quartiere” facendo parte di un apposito gruppo di lavoro presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza in Roma. In tale contesto ha sviluppato particolare competenza nelle attività di prevenzione dei reati e della sicurezza urbana applicando metodologie e sistemi per i quali è stato anche chiamato a rappresentare la Polizia italiana in convegni e seminari in ambito europeo. E’ stato componente, su nomina prefettizia, delle Commissioni d’indagine per le infiltrazioni e condizionamenti mafiosi presso Comuni della provincia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007