Messina. Basile conferma la giunta De Luca, il vicesindaco è Gallo VIDEO - Tempostretto

Messina. Basile conferma la giunta De Luca, il vicesindaco è Gallo VIDEO

Giuseppe Fontana

Messina. Basile conferma la giunta De Luca, il vicesindaco è Gallo VIDEO

venerdì 17 Giugno 2022 - 13:26

Unica novità, ma era stato preannunciato a marzo, Liana Cannata

MESSINA – Il saluto commosso alla città, con tutta la squadra di assessori al suo fianco. Poi l’annuncio: il vice sindaco di Federico Basile sarà Francesco Gallo. Uomo chiave della campagna elettorale e già assessore allo sport e ai grandi eventi, Gallo prenderà il posto ricoperto fino a qualche mese fa da Carlotta Previti. Una scelta che lo stesso neo sindaco Basile ha motivato con il grande impegno dimostrato in campagna elettorale, sempre accanto al candidato vincitore di Sicilia Vera.

“Con questo risultato sia del sindaco sia del Consiglio la città ha voluto dare un forte segnale alla politica e ai risultati già ottenuti – ha dichiarato Basile ai presenti – . È successo perché in questi anni i frutti si sono visti e tutti hanno capito che era la strada da seguire. Mi dà un ulteriore carico di responsabilità, portare risultati che non si sono visti da oltre 20 o 30 anni. Il calore che ho trovato in giro in 4 mesi e che oggi riscontro in un applauso lunghissimo dimostra quanta consapevolezza c’è stata. È importante che questo impegno continui insieme a voi ancora più forte per dare quel rilancio che la città merita. Voi mi avete regalato un lungo applauso, io oggi vi ringrazio di cuore per quello che mi avete dato. La squadra mi ha già chiesto le chiavi delle stanze per lavorare. E da lunedì cominceremo subito a operare con le prime delibere di giunta. Un applauso a loro, se lo meritano”.

Dopo le sue parole, gli assessori hanno giurato in ordine alfabetico. Sono Alessandra Calafiore, Francesco Caminiti, Liana Cannata, Vincenzo Caruso, Francesco Gallo, Max Minutoli, Salvatore Mondello, Dafne Musolino e Carlotta Previti. Squadra confermata per intero rispetto alla giunta De Luca. Unica novità Liana Cannata, già preannunciata nello scorso marzo.

10 commenti

  1. Perfetto Gallo ex assessore allo sport pochi mesi fa riuscirà a non fare perdere il calcio professionistico a Messina….Ca semu

    7
    8
  2. Il sindaco ha presentato la sua giunta … ovvero la giunta di De Luca… dimostra che l’operato non è il suo ma di Cateno. Quindi prima di fare e decidere qualcosa deve essere sempre autorizzato ?!?

    19
    17
    1. E siamo ancora all’ inizio!…

      3
      0
    2. Esattamente Mario…. d’altronde si sa che squadra che vince non si cambia 🤔🤔🤔🤔e di vittorie con l’ex amministrazione ne abbiamo viste tante 🤥…..il medagliere è talmente pieno che non si sa più dove mettere i prossimi 🏆🏆 …..pensate che quelli relativi allo sport raggiunti dall’assessore Gallo😳🙄sono rimasti fuori ….. sì…fuori da Messina perché NULLA è stato fatto 😡😤….che cosa ci dovremo aspettare ADESSO che è vice sindaco? Ai posteri l’ardua sentenza 😏!!!!!!

      5
      2
    3. Gentile Sig. Mario, vale la pena puntualizzare che il candidato Basile, per come previsto dalla norma, è stato l’unico a presentare e depositare all’Ufficio Elettorale la lista della propria giunta in concomitanza con la propria candidatura alla poltrona di sindaco.
      Gli altri quattro aspiranti, invece, non lo hanno fatto e, via facendo, hanno presentato solo alcuni componenti delle future giunte.
      Personalmente trovo irriguardono nei confronti degli elettori il comportamento di questi quattro aspiranti e non di chi, da subito, ci ha fatto avere la “foto di famiglia completa”.
      Qui non si parla di punti di vista ma di mancato rispetto nei confronti di elettori che hanno il diritto di conoscere chi saranno le donne e gli uomini che amministreranno la Città.
      Cordialmente

      3
      4
      1. vai a leggere cosa stabilisce la legge, prima di parlare

        1
        0
  3. MessineseAttento 17 Giugno 2022 19:35

    Che schiaffo alla Messina per bene, quella avulsa da questi patetici scambi di poltrone.
    Un cicisbeo, meno che una nullità, seduto sulla poltrona di sindaco, è quanto di più drammatico potesse accadere dopo le devastazioni procurate da 5 anni di improvvisazione, maleducazione ed inadeguatezza.
    È pur vero che questa premiata “ditta devastazioni” è stata votata, quindi i prossimi 5 anni di deserto amministrativo, che seguono i quasi 5 trascorsi, sono la giusta punizione per la povera Messina.

    6
    2
  4. Gallo, uomo di tutti i tempi, assessore con Leonardi incarichi a pagamento e gratis,
    uomo di tutti i tempi.

    1
    1
  5. Messina ha quel che si merita. E’ la democrazia, ovviamente. E se il popolo vuole essere governato da questa gente, perché no? Avanti con la controfigura di Cateno, con la (ex) musa Dafne e compagnia cantando. Non risolveranno nulla ma l’importante è dare l’impressione di farlo e … dare sazio. E ovviamente questo commento sarà censurato (chissà come mai)…

    6
    2
  6. Che dire un giusto seguito per Messina. Gallo ottimo nome come vice sindaco, ormai dopo la Previti tutti vanno bene.
    Noto che i follower dell’ex sinnico non commentano più né indicano il loro sfavore ai commenti negativi. Si vede che la macchina denigratoria si è spenta in attesa delle regionali. Allora arrivederci alle prossime promesse di lavoro e quant’altro povero illuso Messinese.

    2
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007