118 ko sui Nebrodi, inchiesta su 57enne infartuato: ambulanza era senza medico - Tempostretto

118 ko sui Nebrodi, inchiesta su 57enne infartuato: ambulanza era senza medico

Alessandra Serio

118 ko sui Nebrodi, inchiesta su 57enne infartuato: ambulanza era senza medico

martedì 14 Giugno 2022 - 10:56

Sull'ambulanza che avrebbe dovuto salvare Luigi Mandanici mancavano medico e attrezzature

CAPO D’ORLANDO – Sarà la Procura di Patti ad occuparsi della morte di Luigi Mandanici, il 57enne di Capo d’Orlando stroncato da un infarto, domenica sera.

La famiglia ha infatti denunciato il “buco” nei soccorsi: quando il 118 è arrivato a casa del commerciante, in contrada Malvicino, a bordo non c’era il medico e i sanitari non hanno potuto fare molto per salvarlo.

Secondo la famiglia, che si è rivolta ai carabinieri, neppure il mezzo era attrezzato a dovere. La salma dell’uomo è stata sottoposta a sequestro, all’ospedale di Sant’Agata di Militello, per gli accertamenti. I carabinieri si occuperanno del sequestro della documentazione medica.

Un problema che assume sempre più i contorni delle tragedie, quello della mancata assistenza sanitaria sui Nebrodi, come più volte denunciato dai primi cittadini della zona.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007