"Sulla scia di Alamak", quarta edizione del premio di poesia in ricordo di Sebastiano Mafodda - Tempostretto

“Sulla scia di Alamak”, quarta edizione del premio di poesia in ricordo di Sebastiano Mafodda

“Sulla scia di Alamak”, quarta edizione del premio di poesia in ricordo di Sebastiano Mafodda

Tag:

giovedì 05 Luglio 2012 - 11:44

A Rodia, venerdì 6, alle 19, Santa Messa a suffragio delle vittime del Segesta Jet. Sabato 7, alle 21, la cerimonia di premiazione del concorso di poesia

Si svolgerà a Rodia, il 6 e 7 luglio, la quarta edizione della rassegna di eventi “Sulla scia di Alamak”, organizzata, come di consueto, dall’Associazione Alamak – Sebastiano Mafodda, per mantenere vivo il ricordo del comandante del “Segesta Jet”, che il 15 Gennaio 2007 perse la vita nel tragico incidente avvenuto nelle acque dello Stretto, assieme ai suoi colleghi d’equipaggio Marcello Sposito, Palmiro Lauro e Domenico Zona.
Venerdì 6 luglio, alle 19.00, nell’area del sito monumentale dedicato a Sebastiano Mafodda, alla foce del torrente Rodia, luogo suggestivo dove spiccano due bellissime vele bianche contornate da una rosa dei venti, si svolgerà una Santa Messa officiata da Padre Carlo Oliveri, parroco di Rodia, a suffragio del comandante scomparso e degli altri marinai del Segesta.
Numerosi fedeli, tra cui amici e colleghi di Mafodda, avranno così occasione di trascorrere accanto al monumento, in riva al mare, sotto la suggestiva luce del tramonto, con lo sguardo rivolto verso l’incantevole scenario delle Isole Eolie, un momento di intensa condivisione di fede nel ricordo del compianto comandante di Rodia che proprio in quel luogo custodiva la sua barca.
Sabato, 7 luglio, giorno in cui ricorre l’anniversario di nascita di Sebastiano Mafodda, all’interno del cortile del Centro Servizi della VI Circoscrizione Comunale si svolgerà, a partire dalle 21.00, la cerimonia di premiazione del Concorso di Poesia intitolato a suo nome, giunto alla quarta edizione.
Alamak è la stella che fu tanto cara al compianto comandante, tant’è che egli ha voluto denominare così la sua barca a vela. “Il Vento” è stato quindi il tema delle poesie, suddivise in due sezioni, A e B, riservate, rispettivamente, ad autori adulti e giovani under 17. E relativamente al tema, gli autori hanno potuto ispirarsi ad un suggestivo verso di Alda Merini: “Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire l’odore delle cose, catturarne l’anima”.
La giuria del Premio è composta, in qualità di presidente, da Maria Gabriella Adamo, professore ordinario di Linguistica Francese presso l’Università di Messina, studiosa di Francofonia dall’eccellente profilo accademico e professionale con importanti attività e collaborazioni internazionali. La docente messinese è stata affiancata da tre giurati: Domenica Iaria, professore associato di Lingua Francese all’Università di Messina, anch’essa impegnata in eccellenti ambiti di ricerca e attività culturali con la Francia; Clara Monterossi, già insegnante di Italiano e Latino in alcuni licei messinesi, scrittrice e traduttrice, autrice di varie pubblicazioni dal 1992 al 2011, e Maria Francillo Nicosia, titolare della prestigiosa casa editrice messinese “Edizioni Il Gabbiano”, che sulla grande poesia d’autore ha da sempre concentrato buona parte della propria attività.
Anche quest’anno sarà ospite della serata la poetessa messinese Maria Costa, personaggio simbolo nel panorama della poesia dialettale siciliana, la quale darà il proprio importante contributo artistico con una sua esibizione. La lettura delle poesie vincenti e di quelle menzionate sarà accompagnata dalle note del maestro violinista Ninni Cicivelli.
Sono inoltre previste, nel corso della premiazione, altre brevi performance da parte di poeti ed artisti ospiti della manifestazione. Nell’ambito della cerimonia saranno esposte opere pittoriche che serviranno alla raccolta di fondi per la ristrutturazione della Chiesa Parrocchiale di Rodia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007