30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio. Ecco il bando - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio. Ecco il bando

30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio. Ecco il bando

mercoledì 11 Febbraio 2015 - 11:44

La domanda, completa di bollo, deve essere indirizzata al Comune di Messina, dipartimento Servizi alle Imprese - Palazzo Satellite - piazza Stazione 3° piano, e trasmessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento a far data dal 2 marzo 2015 sino al 2 aprile 2015. IN ALLEGATO IL BANDO

E’ in pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune il bando per l’assegnazione in concessione decennale di 30 posteggi di nuova istituzione, disponibili nel mercato bisettimanale del mercoledì e giovedì “Villaggio Aldisio”, per la vendita di prodotti del settore non alimentare. I posteggi, come da planimetria allegata al bando stesso, sono contrassegnati con i numeri 18 – 19 – 20 – 21 – 22 – 71 – 72 – 73 – 74 – 75 – 76 – 77 – 78 – 79 – 80 – 81 – 82 – 83 – 84 – 85 – 86 – 87 – 90 – 91 – 92 – 93 – 94 – 97 – 99 – 100. Possono presentare domanda di partecipazione gli operatori commerciali, persone fisiche titolari di impresa individuale e le società regolarmente costituite o cooperative in possesso dei requisiti di cui all’articolo 71, comma 1, del decreto legislativo 23 marzo 2010 n.59, che non siano già in possesso di altra autorizzazione nello stesso mercato. La domanda, completa di bollo, deve essere indirizzata al Comune di Messina, dipartimento Servizi alle Imprese – Palazzo Satellite – piazza Stazione 3° piano, e trasmessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento a far data dal 2 marzo 2015 sino al 2 aprile 2015. La graduatoria verrà formata in base ai criteri di priorità individuati dalla Conferenza Unificata nell’Intesa del 5 luglio 2012, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4 aprile 2013 e, in particolare, i criteri di cui al punto 2 lettere a1) e c), come specificati nel Documento unitario delle Regioni e Province Autonome di cui in premessa: anzianità di iscrizione fino a 5 anni = 40 punti ; anzianità di iscrizione maggiore di 5 anni e fino a 10 anni = 50 punti; anzianità di iscrizione oltre i 10 anni = 60 punti; criterio relativo alla presentazione da parte dell’impresa del DURC o del certificato di regolarità contributiva, in quanto non previsto dalla legge regionale come requisito obbligatorio: punti 3. In caso di parità di punteggio, ordine cronologico della data di spedizione della raccomandata con la quale viene inviata la domanda; a parità di data, carico familiare e, in caso di ulteriore parità, maggiore età del richiedente.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x