A Milazzo la tappa di Fimmg. Si parla di maggiori servizi ai pazienti - Tempo Stretto

A Milazzo la tappa di Fimmg. Si parla di maggiori servizi ai pazienti

Salvatore Di Trapani

A Milazzo la tappa di Fimmg. Si parla di maggiori servizi ai pazienti

giovedì 28 Novembre 2019 - 15:20
A Milazzo la tappa di Fimmg. Si parla di maggiori servizi ai pazienti

Lo scorso 26 novembre la tappa siciliana del tour della Federazione nazionale dei medici di medicina generale. Presso il camper Fimmg un incontro con i rappresentanti dei comuni limitrofi.

È stato un incontro proficuo, quello dello scorso 26 novembre a Milazzo. Si è fermato presso via Giacomo Medici il camper della Federazione Italiana dei medici di medicina generale, che ha così reso Milazzo la tappa siciliana del proprio tour intrapreso in occasione della campagna “Adesso Basta”.

Il ruolo del medico di famiglia

L’iniziativa è stata lanciata con lobiettivo principale di ascoltare i problemi, i bisogni e le esigenze riguardo il proprio stato di salute dei cittadini. Tema importante, inoltre, la professione del medico di famiglia e la necessità di affidare più servizi ed esami al medico di base.

All’incontro hanno presenziato l segretario nazionale Fimmg Silvestro Scotti e il presidente nazionale Giacomo Caudo, che guida anche l’Ordine dei medici e odontoiatri della provincia di Messina. In rappresentanza del comune mamertino il sindaco Giovanni Formica, affiancato da sindaci, vice sindaci e rappresentanti dei comuni di Saponara, San Filippo del Mela, Pace del Mela, Gualtieri Sicaminó, Torregrotta, Spadafora, Venetico, Valdina e Roccavaldina. Presente anche il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, che rappresenta tutte le isole eoliane (tranne Salina) a cui è stato consegnato simbolicamente un “mini camper Fimmg”.

Un ruolo più ampio

“È necessario assegnare ai medici di medicina generale un ruolo più ampio –ha spiegato Caudo- specialmente oggi che, a causa delle ristrettezze economiche e degli importanti tagli al comparto sanitario chiudono molti baluardi della medicina del territorio. Gli studi professionali possono e devono attrezzarsi con apparecchiature e forniture per venire incontro alle necessità del malato”.

All’interno del camper Fimmg è stato possibile esplorare un vero e proprio piccolo studio medico, munito tuttavia di attrezzature d’avanguardia. Una sorta di “prototipo dello studio medico tipo” secondo le intenzioni della campagna.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007