Liceo Seguenza. Premiati gli studenti più meritevoli dell'a. s. 2014/15 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Liceo Seguenza. Premiati gli studenti più meritevoli dell’a. s. 2014/15

Claudio Panebianco

Liceo Seguenza. Premiati gli studenti più meritevoli dell’a. s. 2014/15

lunedì 01 Febbraio 2016 - 20:10
Liceo Seguenza. Premiati gli studenti più meritevoli dell’a. s. 2014/15

Si è svolta venerdì scorso la cerimonia di premiazione degli studenti del Liceo Seguenza che, durante lo scorso anno scolastico, hanno raggiunto vette importanti nei loro studi dalla prima alla quinta classe. Durante l'evento sono state conferite anche le borse di studio Squadrito. 126 in tutto i ragazzi omaggiati dalla Dirigenza dell'Istituto

Sono 126 gli studenti del Liceo Seguenza che, durante l'anno scolastico 2014/2015, si sono fatti valere dalla prima alla quinta classe con medie e profitti altissimi. Venerdì scorso, nell'Aula Magna del plesso di Via Sant'Agostino, il Dirigente Scolastico Maria Rosaria Mangano, il Professor Prestipino Giarritta (che ha curato l'organizzazione dell'evento), e le Professoresse Arcaria, Lento, Smedile, Nuccio e De Gregorio hanno consegnato i libri con cui l'Istituto ha deciso di omaggiare gli alunni meritevoli.

Dalla prima alla quarta classe, con una media superiore all'8,25 , sono stati 81 (il 7% degli studenti totali) i ragazzi premiati alla presenza dei genitori: 10 per la prima classe (classe più premiata 1a A del Liceo artistico con 3 alunni), 25 per la seconda classe (classi più premiate 2a A, 2a F e 2a G del Liceo scientifico, 2a B del linguistico con 4 alunni), 23 per la terza classe (classe più premiata 3a F del Liceo scientifico con 7 alunni), e 23 per la quarta classe (classe più premiata 4a B del Liceo scientifico con 7 alunni). Tra tutti, inoltre, si è distinto Pietro Visalli, della 2a A del Liceo scientifico, con una media del 9,30.

In seguito sono stati "festeggiati" i giovani diplomati 2014/2015, in 45 con una media superiore al 97,00 (il 19% dei licenziati totali), e 27 centisti, compresi quelli con la lode (l'11% circa). Due gli attimi commoventi della cerimonia: la famiglia Squadrito, in memoria di Antonella (giovane studentessa del Liceo Seguenza, frequantante la classe IV C, prematuramente scomparsa), ha consegnato l'annuale borsa di studio a tre ragazzi della classe III C che si sono distinti durante il loro cammino di studi. Infine, è stato letto il messaggio dell'ex studente della classe 5a B Adam Olivo, adesso universitario fuori sede, inviato per ringraziare i docenti dell'offerta formativa ricevuta.

Claudio Panebianco

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007