Monforte San Giorgio. Quattro chiacchiere col neo sindaco "Pineta" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Monforte San Giorgio. Quattro chiacchiere col neo sindaco “Pineta”

Serena Sframeli

Monforte San Giorgio. Quattro chiacchiere col neo sindaco “Pineta”

lunedì 17 Giugno 2013 - 07:07

Ad una settimana dal suo insediamento, incontriamo il Primo Cittadino per capire meglio come gestirà la cittadine e quali saranno i primi atti

Ad una settimana dall’insediamento nella casa comunale del neo Sindaco Giuseppe Cannistrà meglio conosciuto con l’appellativo di “Pineta”, esperessione della lista “Insieme si può” che ha avuto la meglio sulla lista “Uniti per Monforte” con Antonio Cannistrà Sindaco, lo incontriamo per rivolgergli alcune domande.

G: Credeva nella vittoria e con queste modalità? (La differenza voti tra le due compagini è stata di 429 voti)
I: Abbiamo sempre creduto nella vittoria, e per questo ringraziamo i cittadini: naturalmente non credevamo di vincere con uno scarto di voti così importante, ciò significa che i cittadini hanno creduto in noi e la fiducia accordataci è una grande responsabilità, per cui faremo di tutto per non deluderli.

G: Quali saranno i primi atti e le priorità nel comune?
I: Intanto siamo costretti a fronteggiare l’emergenza rifiuti, come tutti sanno la Dusty sta ritirando dal nostro comune e dai comuni limitrofi i cassonetti per la raccolta, per cui stiamo intervenendo con la massima attenzione con un piano operativo per far sì che con l’arrivo della stagione estiva non ci si trovi in piena emergenza. Vedremo poi di risolvere i problemi di natura ordinaria nelle frazioni e al centro, e programmeremo la stagione estiva. Naturalmente porteremo avanti gli impegni, se validi, assunti dalla precedente amministrazione, verificheremo i consorzi più vantaggiosi per il comune, faremo il possibile per rispettare le scadenze degli impegni di bilancio, proporremo nuove forme partecipative per la popolazione, che incontreremo trimestralmente per informarli sulla situazione del Comune. Affronteremo poi il problema del decoro degli spazi pubblici, in particolare delle zone per i bambini, continueremo ad attenzionare i progetti europei portati avanti dall’Amministrazione Romanzo e formuleremo un regolamento sull’uso degli impianti sportivi.

G: Come gestirà la squadra dei consiglieri?
I: I consiglieri avranno massima libertà di manovra nei limiti dei punti previsti nel nostro progetto, siamo una grande famiglia e collaboreremo tutti per migliorare le condizioni della nostra cittadina. Il Comune è la casa di tutti, per cui è aperto a chiunque voglia collaborare con noi, d’altronde, come abbiamo sostenuto nella campagna elettorale, insieme si può.

G: Quali sono i programmi estivi?
I: Innanzitutto sosterremo il Grest parrocchiale, proponendo il coinvolgimento delle frazioni; organizzeremo poi attività in collaborazione con i comitati e le diverse associazioni cittadine; per quanto riguarda la spiaggia, avrà il giusto decoro alla spiaggia grazie alla pulizia che verrà effettuata due volte a settimana, saranno posizionati cestini per la spazzatura, e verrà valutato un nuovo piano della viabilità, senza dimenticare il parcheggio, a cui daremo nuova vita.

G: Quali saranno le linee guida quindi per questi cinque anni?
I: Naturalmente partecipazione, trasparenza, impegno, onestà, coerenza e soprattutto condivisione ed equità.

Il Consiglio con il giuramento dei consiglieri e del Sindaco si terrà il 25 cm alle ore 19 nell’aula consiliare del Comune.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007