Lelio Bonaccorso e "The Passenger": una storia a fumetti di lotta alla mafia - Tempo Stretto

Lelio Bonaccorso e “The Passenger”: una storia a fumetti di lotta alla mafia

Salvatore Di Trapani

Lelio Bonaccorso e “The Passenger”: una storia a fumetti di lotta alla mafia

martedì 15 Novembre 2016 - 16:39
Lelio Bonaccorso e “The Passenger”: una storia a fumetti di lotta alla mafia

Già ampiamente conosciuto per le sue importanti collaborazioni con Marvel e DC, Lelio Bonaccorso si prepara adesso a presentare la sua ultima fatica "The Passenger". Una storia di lotta alla mafia pronta a sbarcare al cinema.

Da sempre attivo su tematiche importanti come la lotta alla mafia e l'immigrazione, il fumettista villafranchese Lelio Bonaccorso può vantare un curriculum d'eccellenza con importanti lavori eseguiti per Marvel e DC, i due colossi del mondo dei supereroi.

Nasce a Palermo, presso la scuola del fumetto, questa sua passione poi scaturita nella collaborazione col compagno d'avventure Marco Rizzo con il quale pubblica diversi albi a fumetti. Il primo lavoro importante arriva nel 2009 con la pubblicazione del fumetto "Peppino Impastato, un giullare contro la mafia" che porta anche tra i giovani il delicatissimo tema della lotta per la legalità. Tema più volte ripreso, anche con albi a fumetti dedicati ai bambini.

Nel 2014 arriva poi un importante progetto, divenuto a lungo tempo un caso nazionale. E' con la curiosità di scoprire uno dei più importanti personaggi storici della Polonia che viene pubblicato "Jan Karski, l'uomo che scoprì l'olocausto", edito da Rizzoli. Sul fumetto, molto apprezzato sul panorama europeo, viene anche fatta un interrogazione presso il parlamento della Polonia. Esplode un vero e proprio caso culturale. E' un siciliano che porta nel mondo la storia dell'eroe polacco della seconda guerra mondiale.

"Adesso torniamo a parlare di legalità e di mafia -spiega Lelio Bonaccorso- è stato da poco da poco pubblicato l'albo a fumetti The Passenger, elaborato sul soggetto di Carlo Carlei e prossimo a sbarcare al cinema. La storia è di fantasia, ma l'ambiente e il tessuto sociale sono perfettamente aderenti con la realtà".

Il 19 novembre la graphic novel "The Passenger", edita da Tunuè, sarà presentata a Palermo per poi sbarcare il prossimo mese a Messina. L'albo può già essere acquistato presso le principali fumetterie e presso la pagina web di Tunuè. L'intero albo è stato realizzato seguendo un'apposita tecnica che permetterà una trasposizione fedele delle scene, anche le più elaborate, sul grande schermo.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007