Associazione ABC: nuova campagna di raccolta fondi per Ospedali Dipinti2.0 - Tempo Stretto

Associazione ABC: nuova campagna di raccolta fondi per Ospedali Dipinti2.0

Francesca Cali

Associazione ABC: nuova campagna di raccolta fondi per Ospedali Dipinti2.0

sabato 09 Novembre 2019 - 07:20
Associazione ABC: nuova campagna di raccolta fondi per Ospedali Dipinti2.0

La campagna di raccolta on-line è stata prolungata fino al 18 dicembre per finanziare la realizzazione della Stanza Acquario presso il Pronto Soccorso Pediatrico.

L’ABC non si ferma, ma raddoppia. Infatti, dopo il successo ottenuto dalla campagna di donazione on-line avviata a sostegno del progetto “Ospedali Dipinti”, l’associazione insieme all’artista Silvio Irilli e i vertici dell’Azienda ospedaliera Gaetano Martino hanno annunciato la prosecuzione della campagna on-line fino al 18 dicembre per finanziare la realizzazione della Stanza Acquario presso il Pronto Soccorso pediatrico.

L’annuncio questa mattina durante la conferenza stampa indetta per commentare i risultati della prima campagna di donazione on-line aperta lo scorso 23 settembre e conclusasi il 2Novembre e che ha raggiunto la cifra di 13.345euro con cui verrà finanziato il progetto dell’isola del Sorriso.

Grande soddisfazione per il risultato raggiunto è stata espressa da tutti i membri dell’associazione ABC-Amici in Corsia che ormai da 10 anni con il loro lavoro di volontariato cercano di alleviare la permanenza dei piccoli degenti del reparto NI del Policlinico di Messina.

“Quando si ricovera un bambino si ricovera l’intera famiglia-ha specificato Nino Abbate, presidente dell’ABC-e noi volontari cerchiamo di dare tutto il nostro supporto non solo ai bambini con attività di gioco, ma anche alle famiglie offrendogli la possibilità di parlare e di essere ascoltati. Negli anni abbiamo con il nostro contributo cercato di apportare migliorie anche strutturali al reparto per cercare di renderlo a misura di bambino”.

E in quest’ottica si inserisce la collaborazione con Ospedali Dipinti, fortemente voluta non solo dall’ABC ma anche e soprattutto dalla dirigenza del Policlinico. Come spiegato, infatti, prima dal Direttore Sanitario, Antonino Levita, e poi dal Direttore Generale, Giuseppe Laganza, la voglia di collaborare con Silvio Irilli e il suo Ospedali Dipinti nasce lo scorso dicembre e risponde al percorso di cambiamento intrapreso dall’azienda ospedaliera per migliorare la struttura rispondendo alle necessità dell’utenza.

Particolarmente emozionato e contento del risultato raggiunto anche Silvio Irilli che ha voluto esprimere tutto un ringraziamento a tutti i donatori che hanno contribuito da tutta Italia per la riuscita della raccolta fondi, e che con un video ha lanciato nuovamente l’invito a donare per riuscire a realizzare quello che è stato definito come Ospedali Dipinti 2.0 e che prevede la realizzazione della Stanza Acquario.

Adesso l’appuntamento è nel mese di febbraio quando inizieranno i lavori per la realizzazione dell’Isola del Sorriso, e anche della Stanza Acquario sperando nella generosità dei tanti donatori che vorranno contribuire, seguendo l’esempio di Laganza e di Levita che durante la conferenza stampa hanno voluto lasciare una donazione personale e hanno invitato i medici e tutto il personale del Policlinico a contribuire. Per questo le cassette per la raccolta dell’ABC verranno poste in alcuni reparti del Policlinico. Invece, è già aperta la campagna di raccolta online nella piattaforma Eppela. Questo il link per poter contribuire https://www.eppela.com/it/projects/25014-ospedali-dipinti-a-messina

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007