Aveva 3 anni, oggi ne ha 10. Madre di Barcellona rivede il figlio nascosto in Marocco dall'ex marito - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Aveva 3 anni, oggi ne ha 10. Madre di Barcellona rivede il figlio nascosto in Marocco dall’ex marito

Marco Ipsale

Aveva 3 anni, oggi ne ha 10. Madre di Barcellona rivede il figlio nascosto in Marocco dall’ex marito

giovedì 31 Ottobre 2019 - 23:41
Aveva 3 anni, oggi ne ha 10. Madre di Barcellona rivede il figlio nascosto in Marocco dall’ex marito

L'uomo è stato arrestato mentre il bambino è stato riconsegnato alla donna. Madre e figlio rientreranno a breve in Italia

È il mese di giugno del 2013, a Barcellona convivono una barcellonese sposata con un marocchino e hanno un figlio di tre anni. Lui ottiene di portarlo con sé per andare a trovare dei parenti, in un’altra zona d’Italia. In realtà, invece, va in Marocco e fa perdere le tracce.

La donna chiede aiuto al Commissariato di Barcellona, che avvia le ricerche attraverso il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (Scip).

Ma passano ben sei anni fin quando, solo nel maggio scorso, grazie alla collaborazione internazionale, l’uomo viene rintracciato e arrestato dalle autorità marocchine. Non dice, però, dov’è il bambino. L’ha fatto solo ora, dopo altri cinque mesi, per evitare una più grave imputazione.

La donna è volata in Marocco e, dopo 6 anni e 4 mesi, ha potuto rivedere il suo bambino, che ora ha 10 anni. Madre e figlio torneranno a breve in Italia.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007