Sinergia tra lido e cittadini. Ripulita la spiaggia di Contemplazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sinergia tra lido e cittadini. Ripulita la spiaggia di Contemplazione

Sinergia tra lido e cittadini. Ripulita la spiaggia di Contemplazione

mercoledì 14 Agosto 2013 - 16:21
Sinergia tra lido e cittadini. Ripulita la spiaggia di Contemplazione

Lo scorso anno i residenti si erano scontrati con i responsabili della struttura sul mare, a causa dell’alto volume della musica che impediva il riposo notturno. Quest’anno, invece, è stato trovato un accordo che ha consentito anche di operare a più ampio raggio per il bene comune. Anche il lido trae benefici dalla pulizia dell’area circostante

Ai gesti di inciviltà, si contrappongono azioni opposte. A testimonianza che a Messina esiste eccome la gente perbene. La pulizia delle spiagge, da parte dei volontari, non può chiaramente proseguire con continuità, ma esistono ancora interventi saltuari in alcune zone.

E’ il caso della spiaggia libera di Contemplazione adiacente al “Don Air”, che è stata teatro di una sinergia col fine di ridare decoro ad uno dei più suggestivi specchi di mare presenti sulla riviera nord.

Alcuni volontari del comitato “C’è vita sul mare”, nato questo inverno al fine di difendere e tutelare la riviera nord dalle problematiche che da anni attanagliano le vite dei residenti, si sono uniti allo staff del “Don Air” per restituire alla spiaggia libera confinante un aspetto pulito e decoroso.

“Si tratta di uno dei miracoli di questa lunga e calda estate – spiegano dal comitato – frutto della tenace volontà dei residenti, che dall’anno scorso hanno attuato un braccio di ferro con i responsabili del locale, rei di privare loro del sonno e del riposo notturno, ed il buon senso del gestore che ha compreso le loro rivendicazioni ed è venuto incontro alle loro esigenze. Anche la pulizia delle spiagge è stato un altro punto in comune che ha consentito di porre sullo stesso piano i bisogni di tutti, anche dello stesso locale che, dal recuperato decoro del luogo in cui sorge, non può che trarre beneficio”.

Così tutti insieme, residenti e non, con rastrello in mano e grandi bidoni sono riusciti ad eliminare sterpaglie e rifiuti di ogni genere che giorno dopo giorno vengono disseminati sul litorale come fosse una discarica a cielo aperto.

Accurata poi è stata la raccolta di centinaia di cocci di bottiglie rotte, ennesimo esempio dell’inciviltà di coloro che non hanno a cuore il bene della città e soprattutto sconoscono il rispetto per sé stessi e degli altri. Un lavoro che dal pomeriggio si è protratto fino a tarda sera, sotto lo sguardo interrogativo dei passanti incuriositi, quando il luccichio del mare ha fatto finalmente brillare la spiaggia dorata, segno che non c’era più nulla di estraneo tra i granelli di sabbia. Alla fine tutti sono rimasti soddisfatti, felici di avere insieme dato prova di poter collaborare alacremente per un bene comune.

Il comitato ”C’è vita sul mare” auspica che tale iniziativa, che non rimarrà isolata – verrà infatti replicata periodicamente -, possa essere di incoraggiamento anche per altri cittadini, affinché nasca la consapevolezza dell’importanza di mettersi ciascuno in gioco.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Qui in questa pagina nessun commento, invece nel servizio accanto commenti a go gò. Sapete solo disprezzare ed è poca la gente che si rimbocca le maniche per ripulire.

    0
    0
  2. Questa è la vera Messina.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007