Chiuso il cerchio sui responsabili della rapina al supermercato "Si risparmia" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Chiuso il cerchio sui responsabili della rapina al supermercato “Si risparmia”

Chiuso il cerchio sui responsabili della rapina al supermercato “Si risparmia”

venerdì 21 Ottobre 2011 - 11:36
Chiuso il cerchio sui responsabili della rapina al supermercato “Si risparmia”

L'arresto di uno dei due rapinatori poco dopo il colpo e le indagini immediate hanno permesso ai militari di individuare i 5 che si spartirono il bottino

Sono state eseguite all’alba di oggi dai Carabinieri di Barcellona 5 ordinanze di custodia cautelare nei confronti responsabili della rapina commessa lo scorso maggio ai danni del supermercato “Si Risparmia” e fruttata 3mila euro. Nel corso del blitz, scattato alle prime ore di questa mattina, i Carabinieri hanno arrestato Filippo Parisi, 21 anni, Giuseppe Mariano Maggio, 31 anni, Salvatore Micale, 25 anni, mentre sono stati ristretti ai domiciliari Alessandro Abbas, 20 anni e Giovanni Crinò, 26 anni. Tutti e 5 devono rispondere, a vario titolo, dei reati di rapina in concorso, porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, favoreggiamento personale e riciclaggio. Già il 20 maggio scorso poco dopo il colpo al super mercato di via Castroreale, i militari avevano arrestato il 20enne Santo Genovese. L’allarme lanciato al 112 aveva infatti permesso ad una pattuglia in servizio in quella zona di in seguire i due malviventi che con il volto coperto e armati di pistola avevano fatto irruzione nel supermercato ed erano riusciti a portar via 3mila euro. Dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di Barcellona, i Carabinieri erano però riusciti a bloccare uno dei due rapinatori, Genovese appunto. Le successive indagini e l’esame dei filmati delle videocamere di sicurezza di altri punti vendita limitrofi al supermercato hanno permesso ai militari di risalire agli altri responsabili.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007