Bilanci comunali, il trend di riscossione la principale criticità - Tempostretto

Bilanci comunali, il trend di riscossione la principale criticità

Redazione

Bilanci comunali, il trend di riscossione la principale criticità

mercoledì 25 Gennaio 2023 - 20:10

A Roccalumera 130 professionisti si sono confrontati sulla riforma del contenzioso tributario e sui riflessi legati alla gestione delle entrate locali

ROCCALUMERA – Grande affluenza alla Filanda di Roccalumera, dove 130 professionisti tra cui avvocati, dottori commercialisti, revisori e funzionari economico-finanziari dei comuni messinesi hanno partecipato con interesse al convegno sulla riforma del contenzioso tributario, organizzato dal Comune di Roccalumera, in collaborazione con Siscom point service. Gli intervenuti sono stati accolti dai saluti del sindaco Gaetano Argiroffi, di Francesco Vito, presidente dell’ordine dei Commercialisti e Nunzio Cammaroto, per il Consiglio dell’ordine degli avvocati. Ha introdotto il convegno Rossella Rigano, responsabile dell’Area finanziaria del Comune di Roccalumera, che ha presentato le problematiche che affliggono i bilanci comunali degli Enti locali, riconducendo al trend di riscossione la principale criticità, che costringe ad accantonamenti a garanzia delle minori entrate, facendone scaturire corposi disavanzi tecnici, seppure a fronte di risultati di amministrazioni che chiudono in avanzo.
Gli aspetti giuridici e processuali della riforma del processo tributario sono stati esposti dall’avvocato Maurizio Fogagnolo, che ha focalizzato le principali novità dei giudizi davanti alle Corti di Giustizia Tributaria, esaminando gli effetti della riforma sulle entrate locali e quindi le ripercussioni dirette sui bilanci degli enti. L’intervento di Tiziana Vinci, consigliere Ancrel, ha riguardato la composizione degli accantonamenti, con particolare riguardo al Fondo rischi contenzioso, ripercorrendo il procedimento di elaborazione e di calcolo dello stesso, secondo i principi contabili della prudenza ed attendibilità. Orazio Mammino (presidente del collegio dei revisori dei conti dell’Ancrel), che ha coordinato i lavori, ha fornito chiarimenti e indicazioni per l’applicazione delle agevolazioni sui carichi iscritti a ruolo e sugli adempimenti dei comuni, di prossima scadenza. Filo conduttore degli interventi, la riforma del contenzioso Tributario, delle entrate comunali attratte dalla riforma del contenzioso tributario, degli strumenti deflattivi del contenzioso e dei riflessi del contenzioso tributario negli Enti locali. Oltre ai consensi del pubblico in sala, l’evento è stato riconosciuto, per l’importanza e la qualità del tema trattato, quale credito formativo da parte degli ordini professionali degli avvocati e dei commercialisti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007