Bovalino (RC), litiga col fratello e poi tenta di ucciderlo: in cella 47enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Bovalino (RC), litiga col fratello e poi tenta di ucciderlo: in cella 47enne

Redazione

Bovalino (RC), litiga col fratello e poi tenta di ucciderlo: in cella 47enne

venerdì 09 Aprile 2021 - 09:25

Al culmine di una lite familiare, un pregiudicato del centro jonico reggino ha colpito a raffica il congiunto alla testa e al volto con un corpo contundente

A Bovalino, nei giorni scorsi, i Carabinieri, a conclusine di serrata attività d’indagine, hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, per tentato omicidio.
Una breve ricostruzione di quanto sarebbe accaduto: l’arrestato al culmine di una lite familiare, avrebbe aggredito il fratello convivente infliggendogli numerosi e brutali colpi con un oggetto contundente alla testa ed al volto.
La vittima, avendo perso conoscenza, è riuscita a richiedere l’intervento dei militari dell’Arma solo nelle ore successive e dopo essere stato trasportato al più vicino nosocomio, non è stato ritenuto in pericolo di vita nonostante la prognosi riservata.

Avviate nell’immediatezza le indagini dai carabinieri della Stazione di Bovalino, che hanno permesso in breve tempo, di individuare l’autore del tentato delitto, attualmente in stato di arresto presso un istituto penitenziario a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x