Brolo, arrestato estorsore. Aveva il reddito di cittadinanza... - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Brolo, arrestato estorsore. Aveva il reddito di cittadinanza…

Marco Ipsale

Brolo, arrestato estorsore. Aveva il reddito di cittadinanza…

giovedì 12 Dicembre 2019 - 14:06
Brolo, arrestato estorsore. Aveva il reddito di cittadinanza…

E' uno degli autori della rapina alla 90enne, lo scorso 24 settembre. Ma era anche estorsore

E’ uno dei rapinatori di una 90enne, lo scorso 24 settembre a Brolo, e per questo era in carcere a Termini Imerese. Ma il 44enne brolese Angelo Perdicucci, nei mesi precedenti, aveva anche messo in atto estorsioni nei confronti di commercianti del posto ed era stato scoperto in seguito all’ultimo episodio.

Il 6 settembre, qualcuno aveva tentato di incendiare il bar della stazione ferroviaria di Brolo e, pochi giorni prima, Perdicucci aveva chiesto denaro ai gestori. Le indagini da parte dei carabinieri di Brolo, coordinati dalla sostituta procuratrice Federica Urban, hanno permesso di attribuire a lui questo e altri otto episodi di estorsione, alcuni solo tentati.

In particolare, insieme al fratello 52enne Mario, avevano preso di mira un ristoratore. In un caso, Mario Perdicucci gli aveva estorto 20 euro, con tono intimidatorio e strattonandolo. In altri casi, con lo stesso metodo minaccioso, a volte entrambi e a volte il solo Angelo, avevano preteso e ottenuto cibo senza pagare.

Un’altra volta Angelo Perdicucci ha pagato la consumazione per 10 euro, ma l’ha fatto pagando 100 euro con la carta del reddito di cittadinanza, di cui è titolare, per poi farsene restituire 90 in contanti e ricavare liquidità, costringendo il ristoratore a pagare tasse su una somma non incassata.

Altri episodi: ha rubato merce in un negozio di tatuaggi e poi ha chiesto denaro contante per restituirla; idem nei confronti di un privato cittadino, a cui era stata rubata una costosa bicicletta elettrica, che Perdicucci si era proposto di restituire in cambio 90 euro in contanti.

Ad Angelo Perdicucci è stato notificata l’ordinanza cautelare in carcere, emessa dal giudice di Patti, Andrea La Spada, su richiesta della Procura, mentre per il fratello Mario è scattato il divieto di dimora nel Comune di Brolo.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007