Letojanni. "Cuori senza frontiere", sensibilizzare al dono del sangue divertendo - Tempostretto

Letojanni. “Cuori senza frontiere”, sensibilizzare al dono del sangue divertendo

Letojanni. “Cuori senza frontiere”, sensibilizzare al dono del sangue divertendo

martedì 23 Giugno 2015 - 07:44

La manifestazione si svolgerà nel pomeriggio di domenica 12 Luglio sulla spiaggia di Letojanni. Le iscrizioni, per un contributo di € 5,00 a giocatore per la copertura assicurativa, sono aperte a tutti e termineranno domenica 5 luglio

Come ogni anno, patrocinato dal Comune di Letojanni e dal CESV Messina, il Consiglio Provinciale Fratres Messina insieme al Consiglio Regionale Fratres Sicilia e ai Giovani Fratres del Provinciale Messina, organizza “Cuori senza Frontiere”, giochi popolari da svolgersi in spiaggia. Si avvarrà anche quest’anno dei preziosi interventi alla manifestazione di alcune associazioni della costa jonica e tirrenica quali Admo, Aido, Avis, Misericordia Letojanni, Ancora, Dispari, Ass. Fabrizio Ripa. Si riconferma anche l’importante supporto della Pro Loco di Letojanni.

La manifestazione si svolgerà nel pomeriggio di domenica 12 Luglio sulla spiaggia di Letojanni. La scelta del periodo estivo non è casuale. L’estate, purtroppo, si caratterizza per la particolare necessità di sangue, legata principalmente all’aumento della popolazione e degli incidenti stradali e, per assurdo, alla drastica diminuzione delle donazioni.

I “Cuori senza Frontiere” nascono proprio per abbattere i pregiudizi e le paure legate alla donazione, frontiere queste che si pongono tra l’egoismo e l’altruismo, tra una vita salvata e una vita perduta. Insomma, una manifestazione che unisce al divertimento dei tipici giochi da palio un momento di sensibilizzazione per trasmettere l’importanza della donazione di sangue.

Le iscrizioni, per un contributo di € 5,00 a giocatore per la copertura assicurativa, sono aperte a tutti e termineranno domenica 5 luglio. Le squadre dovranno essere miste con un minimo di 6 ed un massimo di 10 partecipanti, assicurando la partecipazione delle quote rosa (età minima dei partecipanti 15 anni). Ogni partecipante riceverà la maglietta dell’evento. Tanti i giochi in cui si sfideranno le squadre partecipanti. Per citarne solo alcuni: il “Palo della cuccagna”, “Gonfia il palloncino”, “Fratelli gemelli”, “Il musichiere” e l’immancabile “Tempo delle mele”. A metà serata, sarà offerto un leggero ristoro ai partecipanti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007