Calcio a 5, l'Asp Ganzirri tra le migliori compagini siciliane - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio a 5, l’Asp Ganzirri tra le migliori compagini siciliane

Redazione

Calcio a 5, l’Asp Ganzirri tra le migliori compagini siciliane

martedì 11 Marzo 2008 - 15:41

Terzo posto conquistato. 37 punti, 67 reti realizzate e 31 subite: con questo score la squadra della Parrocchia di Ganzirri si presenta ai nastri di partenza delle prossime finali regionale di calcio a 5 femminile. Traguardo importante e storico che proietta le rivierasche fra le migliori compagini siciliane. Fallita per un soffio la qualificazione ai play off nella passata stagione, le ragazze dei laghi sono state brave a non demoralizzarsi nei momenti difficili. ll terzo posto, quindi, deve certamente considerarsi frutto di tanto lavoro, ma soprattutto, prodotto della compattezza di un solido gruppo. Andando alla cronaca dell’ultima partita giocata domenica 10 marzo, confermando ancora una volta il fattore campo, le rivierasche con un rotondo (5 a 2) hanno superato l’ASD Nissa C5. Ad aprire le marcature ci ha pensato all’ 8° minuto l’esterna Marina Costantino, agile ad appoggiare in rete una bella azione orchestrata con la compagna di reparto Alessandra Chirico. Il vantaggio è però durato solo pochi minuti, infatti, su un forte tiro ravvicinato, un’involontaria deviazione ha messo fuori causa l’estremo difensore gialloblù Adriana Caristi. Fra il 15° e il 27°, sono però ancora le padrone di casa ad avere in mano le redini del gioco che, prima con il capitano Ivana Cernuto e dopo con Alessandra Chirico, ritornano in vantaggio chiudendo la prima frazione di gioco sul punteggio di 3 a 1. All’avvio della ripresa, non certo sfiduciate dallo svantaggio, le nissene tornano sul rettangolo di gioco più determinate che mai, ed infatti al 40° accorciano le distanze grazie ad una punizione che trafigge la barriera gialloblù. Al 45°, però, sale in cattedra l’onnipresente Ketty Talamo che con prepotenza sigla la rete del 4 a 2. Prima della fine del match in gol anche l’esterna Martina Penzavalli (fresca di convocazione per il prossimo impegno della rappresentativa regionale insieme alla compagna Alessandra Chirico) che al 58° chiude definitivamente i conti realizzando la rete del 5 a 2. Alla fine della gara questo il commento del General Manager Nicola Famà: “Siamo veramente soddisfatti del traguardo raggiunto, peraltro non certo causale. Ad inizio stagione ci eravamo prefissati questa posizione in classifica ma, l’avvio stentato ci aveva un po’ ridimensionato. Con il passare del tempo abbiamo preso consapevolezza dei nostri mezzi e grazie alla solidità del gruppo abbiamo fatto blocco verso un solo obiettivo, i Play Off. Ora, a traguardo raggiunto, dopo aver vissuto le ultime giornata con lo sguardo attento anche a cosa accadeva sugli altri campi, possiamo finalmente gioire e, soprattutto, preparare con fiducia i prossimi impegni. Parteciperemo alle fasi finali consapevoli che ci andremo a confrontare con le migliori squadre del panorama siciliano ma, nello stesso tempo, più consapevoli del nostro reale valore-.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x