Calcio a 5: per lo Sporting Peloro sfida semplice, ma vietato sbagliare - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio a 5: per lo Sporting Peloro sfida semplice, ma vietato sbagliare

Redazione

Calcio a 5: per lo Sporting Peloro sfida semplice, ma vietato sbagliare

venerdì 07 Marzo 2008 - 17:42

Impegno facile per lo Sporting Peloro nel fine settimana. La squadra di Randazzo affronterà infatti il San Giuseppe Rosarno, ultimo in classifica e già matematicamentre retrocessa.

I messinesi dovranno coomunque scendere in campo concentrati e non sottovalutare l’avversario; il Rosarno, infatti, nonostante un punto solo conquistato in questo campionato, onora sempre ogni gara, come è giusto che sia, e gioca al massimo fino alla fine, come dimostra la combattuta sfida di andata con lo Sporting o, per fare esempi più recenti, i derby calabresi contro Vibo e Reggio TreMulini.

Per qunato riguarda la formazione, oltre allo squalificato Consolo, da segnalare le non perfette condizioni fisiche di Di Dio e Giordano, mentre rientra Trombetta, che ha scontato il proprio turno di stop deciso dal Giudice Sportivo.

Dopo le buone prove offerte contro Palermo e Gragnano, confermato in prima squadra l’under 21 Bongiovanni, mentre ci sarà la prima convocazione in serie B per il giovane portiere Felis, all’interno di un progetto della società di valorizzare sempre più il suo vivaio e di far ruotare i ragazzi allenati da mister Frisone in prima squadra, dando loro la possibilità di accumulare esperienza in un campionato nazionale e di alto livello tecnico. Nel Rosarno mancherà invece il portiere titolare Pileio, squalificato. Calcio d’inizio domani alle ore 15:00 al PalaRescifina. Arbitri dell’incontro la signora Abruzzese di Chiavari e il signor Rondoni di Perugia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x