Calcio, tra i dilettanti sconfitte Fc Messina e Sant'Agata. Bene in Eccellenza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio, tra i dilettanti sconfitte Fc Messina e Sant’Agata. Bene in Eccellenza

Simone Milioti

Calcio, tra i dilettanti sconfitte Fc Messina e Sant’Agata. Bene in Eccellenza

lunedì 20 Settembre 2021 - 10:14

Poker in Eccellenza di Città di Taormina e Igea contro Nebros, tris della Jonica. Fc Messina sconfitto 1-0 a Licata, Sant'Agata cade in casa col Trapani

Un weekend intenso per le squadre della provincia di Messina impegnate nelle serie dilettantistiche di calcio.

Domenica in campo la prima giornata del campionato di serie D, divise tra sabato e domenica invece le sfide delle squadre messinesi impegnati in Eccellenza.

Un bottino finali di 3 vittorie e 3 sconfitte che propende più per l’Eccellenza dove tra l’altro una sfida era un derby tra Igea 1946 e Nebros.

Serie D

È stato l’esordio ufficiale del Football Club Messina che in casa del Licata è stato sconfitto di misura allo stadio Dino Liotta con una rete nel primo tempo di Giuseppe Giannaula. Gli uomini di Mancuso non sono riusciti a reagire allo svantaggio e hanno palesato i limiti di una squadra totalmente nuova che dovrà presto trovare una quadra, mercoledì è attesa dalla sfida di Coppa Italia che la vedrà ospitare il San Luca. Nel frattempo la società ha comunicato che il capitano Giovanni Giuffrida, unico reduce dell’organico dell’anno scorso, resterà con i giallorossi e tornerà a disposizione a ottobre una volta guarito dall’infortunio.

Al Città di Sant’Agata invece resta la grande prestazione ed i complimenti degli avversari, ma i punti, che sono la cosa più importante, vanno tutti e 3 al Trapani. Una sfida quella del Biagio Fresina che per lunghi tratti ha visto i padroni di casa giocare alla pari, se non addirittura meglio, del Trapani che senza mezzi termini punta a recitare un ruolo di primo piano in questo campionato. L’unica cosa che si potrebbe imputare alla squadra di mister Giampà è la poca precisione in zona gol, che invece non è mancata ai granata che hanno capitalizzato al meglio le occasioni create. Per un’ora regna l’equilibrio, poi arriva la rete su situazione da fermo che rompe le certezze della squadra di Giampà che in pochi minuti subiscono la seconda rete in contropiede. Alagna accorcia le distanze e regala un appassionante assalto finale alla sua squadra che però non va oltre l’1-2 finale.

Tre vittorie in Eccellenza

Il Città di Taormina passa 4-1 a Francofonte con la Leonzio e conquista il secondo successo consecutivo di questo avvio di campionato. Gara dominata dai biancazzurri di Lu Vito che, dopo il vantaggio in avvio di Emanuele, hanno sciupato tante occasioni per il raddoppio e subito il pari di D’Emanuele a una manciata di minuti dall’intervallo. Nella ripresa Ancione riporta in vantaggio il Città di Taormina con una magistrale punizione dal limite e il 2002 Salvatore Strano, su altrettanti assist di Patanè, completa il poker con una doppietta in un quarto d’ora.

Tris anche per la Jonica Fc che in casa contro il Santa Croce archivia la sfida già nel primo tempo. Un gol del bomber Ortiz e la doppietta del pocho Esposito, il secondo gol di tacco in pieno recupero è un vero gioiello, mandano i padroni di casa negli spogliatoi con un vantaggio più che rassicurante. Non ci saranno novità di punteggio nel secondo tempo.

Già tempo di derby invece per Igea e Nebros, le due squadre tirreniche si sono sfidate a Barcellona. Nonostante una buona partita l’Igea cala il poker agli ospiti che reagiscono nel finale con il gol della bandiera di Fioretti. Per quasi tutto il primo tempo la sfida è rimasta in equilibrio, ma il gol di Pavisich che ha aperto la strada ai giallorossi ha tagliato le gambe agli ospiti che si sono esposti alla ricerca del pareggio venendo però puniti. Nebros che domenica prossima è atteso da una sfida altrettanto delicata contro la Jonica, da disputare però in casa propria.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x