Canottaggio, il Cc Peloro ha rappresentato la Sicilia al Trofeo Coni - Tempostretto

Canottaggio, il Cc Peloro ha rappresentato la Sicilia al Trofeo Coni

Redazione

Canottaggio, il Cc Peloro ha rappresentato la Sicilia al Trofeo Coni

lunedì 03 Ottobre 2022 - 10:31

Andrea Sciavicco Fasano, Vittorio Misitano, Martina Andronaco e Caterina Stagno hanno portato la Sicilia al secondo posto sulla classifica nazionale

Quattro ragazzi della società Asd Circolo Canottieri Peloro, che erano stati selezionati come rappresentanti della regione Sicilia a partecipare dal 28 settembre al 2 ottobre 2022 alla gara Nazionale di Canottaggio a Chiusi (SI) all’interno della manifestazione “Trofeo Coni”, sono saliti sul secondo gradino più alto del podio.

Andrea Sciavicco Fasano e Vittorio Misitano, Martina Andronaco e Caterina Stagno hanno infatti portato la Sicilia al secondo posto sulla classifica nazionale. Per la specialità del canottaggio hanno partecipato 15 regioni e circa 60 società. La fase nazionale si è suddivisa su due prove: venerdì il remoergometro e sabato la prova in barca e la gara di corsa a staffetta.

Secondo posto per la Sicilia

Al termine delle competizioni la Regione trionfatrice di questa settima edizione del Trofeo Coni, nel contesto del canottaggio, è stato il Friuli Venezia-Giulia, grazie alle prestazioni di Virginia Pellegrini, Sebastiano Guido Monti (CC Saturnia), Andrea Delpiccolo (SC Timavo) e Sofia Castiglione (SN Pullino). L’ottimo risultato conseguito attesta una volta di più il valore del lavoro sul settore giovanile portato avanti in Fiurli Venezia-Giulia dalle società locali e dal Comitato Regionale Fic di appartenenza.

Subito sotto le Aquile d’Oro, meritevoli comunque di un’ottima prestazione, si sono posizionati i portacolori della Regione Sicilia, Andrea Sciavicco Fasano, Martina Andronaco, Vittorio Giuliano Misitano e Caterina Maria Stagno (CC Peloro). Scorrendo ancora le posizioni, troviamo quindi i rappresentanti del Veneto, Matilde Bonuzzi (Bardolino), Luca Nino Monselesan (Giudecca), Stefano Corda e Martina Fadelli (DLF Treviso) che hanno occupato la terza piazza della classifica generale.

I risultati al remoergometro

Il programma prevedeva una prova al remoergometro, un percorso in barca di 500 metri (250 andata e ritorno) e una parte finale di corsa. La sommatoria dei risultati avrebbe contribuito a decretare la Regione più performante. Purtroppo, causa maltempo, l’organizzazione ha consentito lo svolgimento esclusivamente delle gare al remoergometro mentre le restanti due prove erano state rimandate.

I risultati al remoergometro hano premiato il Friuli Venezia-Giulia, Virginia Pellegrini, Sebastiano Guido Monti (CC Saturnia), Andrea Delpiccolo (SC Timavo), Sofia Castiglione (SN Pullino). Dietro di loro si sono piazzati i portacolori della Regione Campania, Giuseppe Palladino (Ilva Bagnoli), Desire Crasto (CC Napoli), Michele Grosso e Chiara Concetta Felace (CRV Italia).

La terza piazza di questa classifica parziale è quindi occupata dagli atleti della Sicilia: Andrea Sciavicco Fasano, Martina Andronaco, Vittorio Giuliano Misitano e Caterina Maria Stagno (CC Peloro). Completano la classifica, in successione, Lombardia, Lazio, Liguria, Umbria, Toscana, Puglia, Piemonte, Veneto, Abruzzo, Marche, Sardegna ed Emilia Romagna.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007