Capo d'Orlando, allarme della Questura sulla movida violenta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Capo d’Orlando, allarme della Questura sulla movida violenta

Alessandra Serio

Capo d’Orlando, allarme della Questura sulla movida violenta

sabato 19 Giugno 2021 - 18:16

Tre daspo willy ad un ventenne e due minori responsabili di scorribande violente al centro

Per diversi mesi i tre giovani di Capo d’Orlando non potranno più entrare in un locale pubblico. Lo ha deciso il Questore di Messina Gennaro Capoluongo che ha emesso tre così detti Daspo Willy di 2 anni per un ventenne e di 8 mesi per due minorenni.

I poliziotti del Commissariato di Capo d’Orlando li hanno infatti individuati come gli autori di due episodi di aggressione, gli scorsi 22 e 29 maggio.

Sotto l’occhio di parecchie telecamere, testimoni e incuranti della probabile denuncia delle vittime, hanno picchiato dei coetanei al culmine di una banale lite tra i tavolini di alcuni locali del centro.

I tre bulli autori delle scorribande non saranno più ammessi in tre locali pubblici del centro palatino e non potranno stazionare nelle immediate vicinanze degli stessi nonché della villa comunale sita in quella Piazza Europa.

E la questura lancia l’allarme sicurezza nel comune della costa tirrenica. “I provvedimenti scaturiscono dalla necessità di porre un immediato freno alle numerose  aggressioni e risse tra i giovanissimi, registratesi in particolare a Capo d’Orlando nel corso delle ultime settimane e rilevate nel corso di specifici e mirati servizi di controllo del territorio nei luoghi maggiormente frequentati dalla “movida” cittadina.”, spiega la Questura in una nota.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x