Infermiere di Acquedolci fermato per tentato omicidio, pestò 62enne il giorno di Natale - Tempo Stretto

Infermiere di Acquedolci fermato per tentato omicidio, pestò 62enne il giorno di Natale

Alessandra Serio

Infermiere di Acquedolci fermato per tentato omicidio, pestò 62enne il giorno di Natale

mercoledì 28 Dicembre 2016 - 19:08
Infermiere di Acquedolci fermato per tentato omicidio, pestò 62enne il giorno di Natale

L'aggressione è avvenuta all'autogrill di Furiano, sulla A20 Messina-Palermo, nella notte tra il 25 e il 26 dicembre. La vittima è in prognosi riservata all'ospedale di Barcellona.

E' in stato di fermo per tentato omicidio un infermiere di 42 anni individuato come l'autore del violento pestaggio avvenuto nell'autogrill di Furiano nella notte tra Natale e Santo Stefano.

L'uomo è stato raggiunto oggi ad Acquedolci, dove vive, dai Carabinieri. La vittima, un sessantaduenne, è in prognosi riservata all'ospedale Cutroni Zodda di Barcellona. I medici lo tengono in osservazione perché le complicanze riportate per via del trauma cranico, il setto nasale rotto e le vertebre fratturate, appaiono serie.

Ai militari dell'Arma spetta ora il compito di fare piena luce sulla vicenda. A quanto pare tra i due sarebbe scoppiata una lite furibonda, presto sfociata violentemente e l'infermiere si sarebbe scagliato contro il sessantaduenne a calci e pugni, riducendolo in fin di vita.

Alessandra Serio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007