Carmelo Isgrò attraversa lo Stretto per dire no alla plastica - Tempo Stretto

Carmelo Isgrò attraversa lo Stretto per dire no alla plastica

Santi Cautela

Carmelo Isgrò attraversa lo Stretto per dire no alla plastica

mercoledì 11 Settembre 2019 - 13:39
Carmelo Isgrò attraversa lo Stretto per dire no alla plastica

Il giovane biologo milazzese sta cercando di sensibilizzare tutti sul tema dell'abbandono della plastica in mare.

Carmelo Isgrò lo conosciamo tutti per il suo impegno nella Milazzo che ama il suo mare. Reduce dalla sua ultima avventura si è concesso persino l’ennesima follia: attraversare lo Stretto di Messina a nuoto con addosso un cumulo di plastica.

Il giovane biologo milazzese sta cercando di sensibilizzare tutti sul tema dell’abbandono della plastica in mare, un tema ben ripreso nel Museo del Mare da lui allestito dentro il Castello di Milazzo.

Ed è proprio con questo spirito che è partito per un tour durato 10 giorni, tra le isole Eolie, girovagando da solo su una piccola imbarcazione a vela, sfruttando solo il vento eoliano. Il SeaSo Project è quindi una marea che investe generazioni, scienziati e appassionati, tutti convinti dell’importanza di riportare al centro del dibattito la pulizia del mare.

“Ho effettuato la traversata in 1h 03′ 17” in stile libero solo con occhialini e costume (niente muta, tubo o pinne). Specialmente nell’ultimo tratto ho incontrato una bella corrente.” Ha raccontato Isgrò sul suo profilo Facebook. 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007