S. Teresa. Interrogazione sui bagnini, il sindaco: "Confrontiamoci in aula" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. Interrogazione sui bagnini, il sindaco: “Confrontiamoci in aula”

Carmelo Caspanello

S. Teresa. Interrogazione sui bagnini, il sindaco: “Confrontiamoci in aula”

mercoledì 08 Agosto 2018 - 07:54
S. Teresa. Interrogazione sui bagnini, il sindaco: “Confrontiamoci in aula”

Lo Giudice replica alla minoranza: "Abbiamo ricevuto due controlli ed è tutto ok. Basta con inutili papelli per i quali si chiedono risposte scritte impegnando risorse umane. Chiederò la modifica del regolamento. Apprezzo i consiglieri che non hanno firmato"

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

S. TERESA. “Perché anziché chiedere risposta scritta, non ci confrontiamo in Consiglio comunale alla luce del sole?”. Il sindaco, Danilo Lo Giudice risponde così alla minoranza in merito “all’interrogazione… papello” sul servizio bagnini (vigilanza) lungo la spiaggia libera di S. Teresa.

Sono stati chiesti, tra l’altro, i nomi e se sono state rispettate le normative in materia di previdenza sociale e sicurezza sul lavoro. “Ci troviamo con continue interrogazioni sempre sugli stessi argomenti – sbotta il primo cittadino – sempre con le stesse domande a distanza di qualche mese che impiegano tempo prezioso agli uffici che potrebbero destinarlo a cose più urgenti e importanti per la nostra comunità”. Lo Giudice entra quindi nel merito della stessa interrogazione.

“Nello specifico, su questo servizio – chiosa – è stata fatta una gara ad evidenza pubblica aperta a tutti, abbiamo avuto due controlli (chissà perché visto che sono venuti solo da noi) dalla capitaneria di porto che nulla ha eccepito. Quale può essere in tutto ciò il beneficio per la comunità, su un servizio che dà lavoro a tanti giovani santateresini e che ha riscontrato apprezzamenti da parte della comunità e dei vacanzieri?”. Il sindaco va oltre e rivolgendosi alla minoranza aggiunge: “Pensate forse di intimorire qualcuno mandando carte in continuazione a prefetto, assessorato e non so più a chi? Noi andiamo avanti.

Apprezzo che l’interrogazione non sia stata firmata dai consiglieri Carmelo Casablanca e Lucia Sansone i quali – rimarca il sindaco – piuttosto che basarsi sul nulla, hanno preso una posizione che gli rende onore e merito del ruolo affidatogli dalla comunità. La minoranza deve svolgere il suo ruolo, ed è giusto che sia così. Ma questo continuo ostruzionismo non giova a nessuno, benché meno alla crescita della comunità”. Il primo cittadino ha infine annunciato che chiederà “alla maggioranza la modifica del regolamento consiliare per eliminare la risposta scritta… Il Consiglio comunale ha un’aula all’interno della quale confrontarsi, che è per l’appunto l’aula consiliare e non altre sedi”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007