Ricco programma per San Placido e Compagni Martiri nella Chiesa di San Giovanni di Malta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ricco programma per San Placido e Compagni Martiri nella Chiesa di San Giovanni di Malta

Marco Venuti

Ricco programma per San Placido e Compagni Martiri nella Chiesa di San Giovanni di Malta

venerdì 25 Luglio 2014 - 15:29

In ricordo del ritrovamento dei resti mortali di San Placido e Compagni Martiri, il Cappellano Mons. Angelo Oteri organizza, da venerdì 1 agosto, una serie di cerimonie di devozione con l’obiettivo di far ricordare ai messinesi questo grande santo che fu gloria e vanto della città per secoli

Da venerdì 1 agosto, presso la Chiesa di San Giovanni di Malta, si terrà il Triduo e Solennità Liturgica del Ritrovamento delle Reliquie di San Placido e Compagni Martiri. È il cappellano Mons. Angelo Oteri ad aver predisposto una serie di iniziative allo scopo di dare particolare attenzione a ad una commemorazione così tanto devota ai messinesi.

La venerazione del Santo risale da una vicenda molto antica e ha spiegazioni sensazionali. Era, infatti, il 4 agosto del 1588 quando a Messina nell’antica chiesa di San Giovanni di Malta vennero ritrovati i resti mortali di San Placido, Santa Flavia, Sant’Eutichio, San Vittorino e di circa trenta monaci che erano stati martirizzati nel lontano 541 d. C. da alcuni pirati. A questo si aggiunse il materializzarsi improvviso di una fonte d’acqua che al solo contatto procurò prodigi e guarigioni. Così, per la straordinarietà dell’evento, pochi mesi dopo, arrivò la conferma ufficiale di Papa Sisto V, che confermò il culto ai Santi Martiri Placido e Compagni, autorizzando la venerazione delle reliquie. Da qui in poi la città di Messina ha sempre onorato i propri Santi Martiri con devozione, in modo particolare il 4 agosto che coincide con il ritrovamento delle reliquie.

Per l’importanza dell’evento è stato così stilato un ricco programma che vedrà momenti spirituali abbinati ad approfondimenti culturali e devozionali. Per la prima volta, inoltre, verranno in visita ufficiale anche alcune comunità che venerano il martire messinese San Placido come loro patrono. In particolare giungeranno devoti da Biancavilla, in provincia di Catania, da Castel di Lucio, in provincia di Messina, ed una rappresentanza dalla più lontana Poggio Imperiale, in provincia di Foggia.

Le giornate si articoleranno così quanto segue:

Triduo

Venerdì 1 agosto

ore 18,30 Preghiere a San Placido e S. Messa, presiede Padre Carmelo Lipari con la partecipazione della comunità e dei devoti di Castel di Lucio (ME)

ore 19,30 Proiezione del film “Placido” della CGS Life di Biancavilla (CT), introduce il dott. Marco Grassi

Sabato 2 agosto

ore 18,30 Preghiere a San Placido e S. Messa, presiede Mons. Mario Di Pietro Vicario Foraneo di Messina Centro e Parroco di Santa Caterina V. e M.

ore 19,30 Conferenza del prof. Demetrio Chiatto su: “I corali di S. Giovanni di Malta” e della dott.ssa Melina Prestipino su: “La Biblioteca di S. Placido Calonerò”

Domenica 3 agosto

ore 18,30 Preghiere a San Placido e S. Messa, presiede Padre Giuseppe Triglia con la partecipazione della comunità e dei devoti di Biancavilla (CT)

ore 19,30 Visita guidata al Tesoro ed al Sacello delle Reliquie di San Placido

Solennità liturgica del ritrovamento delle reliquie

Lunedì 4 agosto

ore 11,00 S. Messa e Supplica a San Placido nel Sacello delle Reliquie, presiede il Cappellano Mons. Angelo Oteri

ore 18,30 S. Messa solenne presieduta da Mons. Giuseppe La Speme Delegato Arcivescovile per la Basilica Cattedrale di Messina

I canti saranno animati dalla Corale “Eugenio Arena” diretta dal M. Giulio Arena

Martedì 5 agosto

ore 18,30 S. Messa di ringraziamento ed Adorazione Eucaristica, presiede il Cappellano Mons. Angelo Oteri

Marco Venuti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x