Notte bianca, spettacoli annullati. Processione di S. Antonio senza fuochi - Tempostretto

Notte bianca, spettacoli annullati. Processione di S. Antonio senza fuochi

Notte bianca, spettacoli annullati. Processione di S. Antonio senza fuochi

Tag:

venerdì 15 Giugno 2018 - 10:22

Per il gravissimo lutto che ha colpito la famiglia Messina con la tragica morte dei due figli Raniero e Francesco

La Basilica Santuario di S. Antonio ha annullato tutti gli spettacoli previsti per le piazze e per le strade del centro cittadino in occasione della Notte Bianca programmata per domani, sabato 16 giugno, per il gravissimo lutto che ha colpito la famiglia Messina con la tragica morte dei due figli Raniero e Francesco, colpendo al cuore tutta la città. I fedeli e la cittadinanza tutta sono stati invitati a stringersi intorno alla famiglia “così duramente colpita”, per un momento di preghiera previsto alle ore 21 di domani, sabato 16 giugno, nella Basilica di S. Antonio. Rimarrà chiusa e pedonalizzata soltanto la via S. Cecilia. Nella Basilica vi saranno dei momenti musicali alla memoria dei due bambini a partire dalle 20, in particolar modo alle ore 22,30 quando alcuni alunni della scuola che frequentavano i due bambini morti eseguiranno dei brani con le arpe. Infine i mosaici di via Nino Bixio saranno trasferiti presso la via Ghibellina. Durante la processione di S. Antonio prevista per domenica 17 giugno alle ore 19,30, il Carro trionfale che passerà dalla via dei Mille, dinanzi all’appartamento della tragedia, si fermerà per un momento di silenzio e di preghiera per i due ragazzi Raniero e Francesco. Per domenica sono annullati anche i fuochi d’artificio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007