"Il coraggio della rinascita", lo spettacolo natalizio della scuola di Badiazza - Tempostretto

“Il coraggio della rinascita”, lo spettacolo natalizio della scuola di Badiazza

“Il coraggio della rinascita”, lo spettacolo natalizio della scuola di Badiazza

Tag:

venerdì 19 Dicembre 2014 - 08:49

Il pomeriggio culturale è stato presentato dall’insegnante Pina Pavone, allietato dal coro "Pueri Cantores" e dalle melodiche note dell'orchestra scolastica "Vann'Antò" diretta dai professori: Giampaolo La Spada, Sergio Cordina, Luigi Blanco e Cettina Feminò, responsabili dell’area musicale di Istituto

Un pregiato percorso artistico culturale in preparazione del Santo Natale. Artefici de “Il coraggio della rinascita” gli studenti del plesso distaccato “Badiazza” dell’Istituto Comprensivo “Villa Lina – Ritiro”, che si sono esibiti nella drammatizzazione “Il Coraggio della Rinascita”, alla quale è seguita la rappresentazione della Natività con canti e brani musicali natalizi.

Il pomeriggio culturale è stato presentato dall’insegnante Pina Pavone, allietato dal coro “Pueri Cantores” e dalle melodiche note dell’orchestra scolastica “Vann’Antò” diretta dai professori: Giampaolo La Spada, Sergio Cordina, Luigi Blanco e Cettina Feminò, responsabili dell’area musicale di Istituto.

L’evento inserito nel programma “Working in progress” dell’Associazione “Il Centauro” tenutaria del monumento, è stato realizzato in sinergia con la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Messina, Centro Diurno Camelot, Azienda Foreste Demaniali di Messina, Fondazione Bonino Pulejo, Associazione L’Aquilone, l’Unione Stampa Cattolica e la parrocchia di Ritiro.

Presenti all’evento la Dirigente dell’Istituto prof. Giovanna De Francesco, il dott. Matteo Allone del Centro Camelot e la dott. Tommasa Siragusa della soprintendenza. La Dirigente De Francesco ha ringraziato, gli alunni, il corpo docenti, i genitori e quanti hanno dato il loro contributo alla realizzazione dell’evento, che è servito a lanciare il messaggio della capacità del cambiamento per la rinascita culturale. La dott. Tommasa Siragusa ha evidenziato il bel coinvolgimento delle realtà locali, che l’Associazione “Il Centauro” ha saputo fare negli anni mirate al recupero e alla valorizzazione del complesso monumentale. Il dott. Allone ha ricordato il coinvolgimento nella manifestazione degli utenti del Centro Diurno Camelot e la soddisfazione nel vedere tanti bambini “Protagonisti” in costume e in movimento, che hanno creato un clima veramente natalizio e infine ha ricordato l’appuntamento con il Presepe Vivente di sabato 27 dicembre alle ore 17 sempre alla Badiazza.

La manifestazione si è conclusa con una preghiera fatta da tutti i presenti assieme al parroco Don Roberto e con i canti natalizi del coro. Buona l’affluenza del pubblico, che ha partecipato all’appuntamento natalizio e allo stesso tempo ha potuto ammirare la maestosità della monumentale “Badiazza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007