Coltivavano canapa indiana. In manette due bovalinesi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coltivavano canapa indiana. In manette due bovalinesi

Dario Rondinella

Coltivavano canapa indiana. In manette due bovalinesi

sabato 12 Giugno 2021 - 13:08

1500, le piante sia di canapa indiana che della variante nana, rinvenute dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Bovalino, hanno arrestato un 26enne e un 31enne, entrambi bovalinesi per produzione illecita di sostanze stupefacenti. Nello specifico, gli uomini dell’Arma, nel corso di un rastrellamento in località “Pozzo” e “Maso Lombardo”, in area e boschiva, hanno rinvenuto in terreni demaniali, privi di recinzione e accessibili a chiunque, occultate tra la fitta vegetazione, tre piantagioni costituite da circa 1500 piante sia di canapa indiana che della variante nana, la cui irrigazione era consentita da un articolato sistema a “goccia”. Gli arrestati, ad esito delle formalità di rito, sono stati accompagnati presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x