Combattenti e reduci festeggiano il centenario con un evento a Roccafiorita e Antillo - Tempo Stretto

Combattenti e reduci festeggiano il centenario con un evento a Roccafiorita e Antillo

Gianluca Santisi

Combattenti e reduci festeggiano il centenario con un evento a Roccafiorita e Antillo

sabato 09 Novembre 2019 - 09:54
Combattenti e reduci festeggiano il centenario con un evento a Roccafiorita e Antillo

L'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci è stata fondata nel febbraio del 1919

ROCCAFIORITA – In occasione del centenario della fondazione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, la federazione provinciale di Messina ha organizzato per domenica 10 novembre una manifestazione nella Valle d’Agrò.

L’incontro si aprirà alle 9.30, nel Santuario Madonna dell’Aiuto di Roccafiorita, con la celebrazione di una Santa Messa. A seguire, raduno in piazza dell’Autonomia, visita guidata al museo “Madonna dell’Aiuto” e corteo con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai Caduti.

Alle 11.30 adunanza alla Campana della Pace di contrada Pizzo Monaco, ad Antillo. Qui si terrà l’alzabandiera e sarà eseguito l’inno d’Italia dalla Banda “Giuseppe Verdi” diretta dal maestro Carlo Curcuruto.

Interverranno: il presidente regionale Ancr, Leonardo Lo Monaco; il presidente provinciale Salvatore Brancatelli; Vincenzo Randazzo dell’istituto Nastro Azzurro – Federazione di Messina; Davide Paratore, sindaco di Antillo; Concetto Orlando, sindaco di Roccafiorita; Antonina Foti, presidente dell’Osservatorio beni bulturali dell’Unione dei Comuni Valli Joniche.

L’associazione nazionale Reduci e Combattenti fu fondata nel febbraio del 1919. Da allora in tutta Italia si costituirono numerose sezioni. Nel primo statuto associativo veniva proclamata l’assoluta indipendenza da ogni partito politico. Da allora, l’associazione racchiude in sé la storia di diverse generazioni di italiani, unite dalla drammatica esperienza della guerra.

Oggi l’Ancr è un organismo che si propone di promuovere il culto della Patria, la memoria dei Caduti, il vissuto dei reduci, il ricordo degli orrori della guerra, la difesa dei valori morali e delle istituzioni democratiche, l’affermazione della giustizia e del mantenimento della pace tra i popoli.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007