Tusa guadagna tre fiori. Nel comune alesino la miglior scuola "verde" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Tusa guadagna tre fiori. Nel comune alesino la miglior scuola “verde”

Salvatore Di Trapani

Tusa guadagna tre fiori. Nel comune alesino la miglior scuola “verde”

lunedì 13 Novembre 2017 - 16:43
Tusa guadagna tre fiori. Nel comune alesino la miglior scuola “verde”

Meritato premio per il comune di Tusa, che ottiene tre fiori nell'ambito del concorso nazionale "Comuni Fioriti". Menzione particolare per la scuola dell'alesino, ritenuta la più verde.

Torniamo a parlare del concorso nazionale "Comuni Fioriti". La competizione, promossa e organizzata dall'associazione Asproflor, ha insignito quest'anno il comune di Tusa con l'ambito premio "tre fiori". Un importante traguardo per l'alesino, che lo scorso anno si era fermato a soli "due fiori".

Menzione speciale anche in ambito scolastico. Al comune di Tusa, infatti, va anche il premio "Scuola Fiorita" elargito nell'ambito del progetto "Eco School: verde accanto vero incanto". All'istituto scolastico premiato andrà una fornitura di prodotti per la cura e la concimazione del verde del valore di 500 euro.

Presenti alla cerimonia di premiazione, svoltasi ieri a Spello, il primo cittadino Angelo Tudisca, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Scira, l'assessore Giovanni Guadagna e i consiglieri comunali Rosaria Piscitello e Pasquale Serruto.

“Ancora una volta il Comune di Tusa riesce nell'intento di migliorarsi e di raggiungere un altro prestigioso riconoscimento che ne certifica la valenza turistica -ha dichiarato Tudisca- Un risultato ottenuto grazie ad un lodevole gioco di squadra che ha visto impegnati consiglieri comunali, dipendenti, istituzioni scolastiche, associazioni, attività commerciali e singoli cittadini che con impegno, dedizione, entusiasmo e spirito di collaborazione hanno permesso la valorizzazione del territorio tusano. Per migliorare la propria comunità non bastano solo investimenti pubblici, come potrebbe pensare qualcuno, serve piuttosto un protagonismo virtuoso dell'intera comunità”.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x