Spadafora, domani l’inaugurazione di “Attraversamenti Multipli” con letteratura e arti visive - Tempostretto

Spadafora, domani l’inaugurazione di “Attraversamenti Multipli” con letteratura e arti visive

Salvatore Di Trapani

Spadafora, domani l’inaugurazione di “Attraversamenti Multipli” con letteratura e arti visive

giovedì 03 Dicembre 2015 - 14:34

Domani alle 17.30, al Museo Forma di Spadafora, prenderà il via “Attraversamenti multipli – Siciliando” uno degli eventi di chiusura di Contemporary Art in Sicily, la rassegna che dallo scorso agosto ha portato al Castello e al Museo Forma migliaia di visitatori sotto la bandiera dell’arte contemporanea siciliana. Oltre trenta gli ospiti previsti per la serata.

Ancora un altro evento per “Contemporary Art in Sicily – Spadafora”. Si terrà domani la serata inaugurale di uno degli ultimi eventi di chiusura della fortunata rassegna dedicata all’arte contemporanea siciliana. “Attraversamenti Multipli – Siciliando”, questo il nome dell’evento, curato da Tosi Siragusa, dedicato alla letteratura, alla poesia e alle arti visive in Sicilia. Un vero e proprio evento artistico a 360 gradi che, come già avvenuto più volte nell’ambito della rassegna, non lascia nulla al caso.

Molti gli ospiti importanti presenti all’evento, che avrà inizio alle 17.30 presso il Museo Forma di Spadafora. Si inizierà dalla letteratura con gli interventi degli scrittori Geri Villaroel, Patrizia Vicari, Aura Conte, Giuseppe Ruggeri, dei docenti di chimica degli alimenti all’Università di Messina Giacomo e Giovanni Dugo, che leggerà testi poetici sul tema delle ricette siciliane, Simon Tanner, professore di letteratura inglese, con un intervento sulla cucina siciliana e Antonino Pugliese, docente di clinica veterinaria, con una relazione sulla medicina popolare. Presenti alla serata anche gli autori e attori teatrali Cristiana Minasi e Giuseppe Carullo, reduci dal loro ultimo spettacolo sulle Operette Morali di Leopardi “De Revolutionibus”.

Dopo la letteratura si passerà alla poesia con gli interventi di poeti ed intellettuali quali Maria Costa, Sergio Palumbo, Clara Monterossi, Tilde Rocco, Rosita Orifici Rabe, Antonio Cattino e Silvana Foti, che reciteranno versi e liriche tratti da importanti opere poetiche. Previsti anche gli interventi di Tosi Siragusa e Lucia Finocchiaro che daranno lettura di testi poetici tratti da loro opere.

Seguirà poi un momento dedicato alle arti visive con l’inaugurazione della mostra dedicata alla pittura, scultura, fotografia e pittografia degli artisti Antonio Bonanno Conti, Giuseppe Brancato, Nino Bruneo, Antonio Cannistraci, Pippo Galipò, Marcella Gemelli, Stello Quartarone, Giovanna Raineri, Gaetano Rallo, Salvatore Russo, Giuliano Bottali ed Eugenio Battaglini. A presentare le opere esposte saranno Laura Faranda, esperta e critica d’arte, e Federica Finocchiaro, esperta in beni culturali.

Da domani il Museo Forma ospiterà, inoltre, anche una collezione di 25 pannelli didattici che illustreranno la storia delle arti letterarie e visive, del teatro e del cinema in Sicilia, accanto a un’esposizione di documenti e materiale sulla storia del Teatro Libero di Messina e di costumi d’epoca siciliani, messi a disposizione da Tosi Siragusa, e abiti realizzati da una stilista siciliana emergente, Naomi Irrera. Infine, sarà in mostra anche una variegata esposizione incentrata sulle figure degli attori messinesi Tano Cimarosa e Massimo Mollica. La serata troverà poi la propria conclusione con un excursus gastronomico dedicato alla tradizione e all’arte culinaria siciliana a cura dello chef Francesca Molica Colella.

La mostra “Attraversamenti multipli – Siciliando” potrà essere visitata tutti i giorni dalle 16.30 alle 20.00 nei giorni lavorativi e dalle 9.30 alle 13.00 il Sabato e la Domenica.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007