Spadafora, Domenica 15 Novembre l’appuntamento con “l’Arte nel Tempo Reale” - Tempostretto

Spadafora, Domenica 15 Novembre l’appuntamento con “l’Arte nel Tempo Reale”

Salvatore Di Trapani

Spadafora, Domenica 15 Novembre l’appuntamento con “l’Arte nel Tempo Reale”

lunedì 09 Novembre 2015 - 14:10
Spadafora, Domenica 15 Novembre l’appuntamento con “l’Arte nel Tempo Reale”

Prosegue la rassegna culturale “Contemporary Art in Sicily” che vede protagonista il comune di Spadafora. Domenica 15 Novembre l’ultimo degli appuntamenti in programma dal titolo “l’Arte nel Tempo Reale”. L’esposizione, che si svolgerà presso il Museo Lab Forma (ex Museo delle Argille), vedrà la presenza in contemporanea di due mostre: “Nuova generazione. Artisti siciliani under 40”, a cura di Katia Giannetto, e “Videorama. La Sicilia sullo schermo dell’arte”, a cura di Pasquale Fameli.

Un nuovo appuntamento per la rassegna “Contemporary Art in Sicily – Spadafora” che vedrà protagoniste ben due mostre: “Nuova generazione. Artisti siciliani under 40”, a cura di Katia Giannetto, e “Videorama. La Sicilia sullo schermo dell’arte”, a cura di Pasquale Fameli. L’evento, dal nome “l’Arte nel Tempo Reale”, si svolgerà presso il Museo Lab Forma (ex Museo delle Argille) e verrà inaugurato Domenica 15 Novembre alle 19.00

La mostra “Nuova generazione. Artisti siciliani under 40” sarà una “testimonianza del fermento che anima gli artisti siciliani under 40 e al contempo una lente di ingrandimento per rintracciare eventuali denominatori e codici comuni –come spiega la curatrice Katia Giannetto– per provare a capire se esiste o meno una specifica koinè siciliana, un trait d’union che lega le personalità delle varie provincie isolane, pur nel rispetto dei percorsi e dei linguaggi personali di ciascun artista”. Un esposizione a tutto tondo che spazierà dalla pittura alle installazioni materiche e dalla digital art alla scultura.

La mostra “Videorama. La Sicilia sullo schermo dell’arte”, invece, vedrà la proiezione di 8 installazioni video scelte dal curatore Pasquale Fameli. “Il video è lo strumento più flessibile dell’arte contemporanea –spiega Fameli,– perché riesce ad essere sintesi leggera di tutte le tendenze artistiche del ‘900, comprendendo arte astratta, decorativismo, performance. Sarà una mostra eterogenea che intende aprire il dibattito sulla video arte, in Sicilia e nel mondo”.

Entrambe le mostre potranno vantare la presenza di un catalogo unificato, redatto per l’occasione, arricchito da una prefazione del critico d’arte bolognese Renato Barilli. Nel corso dell’evento di chiusura di giorno 29 si svolgerà, inoltre, la premiazione delle tre opere vincitrici del concorso “Video Art in Sicily. Concorso regionale di short movie e video arte monocanale” le cui iscrizioni resteranno aperte ancora fino al 14 di Novembre. Gli artisti interessati potranno trovare il bando sull’Albo Pretorio Online del comune di Spadafora.

Le mostre di “Arte nel tempo reale” potranno essere visitate fino al 29 Novembre, con ingresso gratuito, tutti i giorni dalle 16.30 alle 20.30, il Sabato e la Domenica, inoltre, potranno essere visitate anche la mattina dalle 10.30 alle 13.00

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007