Contrasto alla povertà, la sfida del nostro tempo - Tempo Stretto

Contrasto alla povertà, la sfida del nostro tempo

Redazione

Contrasto alla povertà, la sfida del nostro tempo

lunedì 27 Maggio 2019 - 09:28
Contrasto alla povertà, la sfida del nostro tempo

Focus su reddito d'inclusione e reddito di cittadinanza

MESSINA – Reddito d’inclusione e reddito di cittadinanza. Csa e Cisal di Messina, con il patrocinio dell’Ordine Professionale degli Assistenti Sociali della Regione Sicilia, hanno organizzato un seminario sulle due misure di contrasto alla povertà messe in campo dal Governo Nazionale e sul ruolo del Servizio Sociale Professionale e dei Comuni nell’ambito del Pon Inclusione.

Particolare attenzione è stata posta sull’impatto sociale delle due misure che hanno trasformato la lotta alle povertà da semplice contributo economico a misura d’inclusione sociale e lavorativa.

In un Salone delle Bandiere gremito da operatori del settore (soprattutto Assistenti Sociali) e osservatori del fenomeno sono stati approfonditi dai relatori i temi legati alle difficoltà operative che si sta cercando di risolvere e alle ricadute economiche e sociali degli interventi dai quali, in considerazione delle ingenti risorse investite, è lecito attendersi rilevanti risultati.

I rappresentanti di Csa e Cisal (Fotia, Paladino e Badagliacca) hanno evidenziato le difficoltà operative nelle quali si muovono gli Assistenti Sociali (in contesti di degrado sociale che rasentano spesso il rischio) ed hanno sottolineato l’impegno per una stabilizzazione dei lavoratori al momento in servizio a tempo determinato presso gli enti locali.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007