Condannati per direttissima i due rapinatori della gioielleria di via Garibaldi - Tempostretto

Condannati per direttissima i due rapinatori della gioielleria di via Garibaldi

Condannati per direttissima i due rapinatori della gioielleria di via Garibaldi

giovedì 14 Giugno 2007 - 10:20

Per direttissima sono stati processati ieri, con l’accusa di furto e ricettazione, i due rapinatori della gioielleria Di Pietro di via Garibaldi. Alessandro Cipriani, di 31 anni, è stato condannato a un anno e quattro mesi mentre il complice Gennarino Brigante, di 24 anni, a 8 mesi. I due sono stati colti sul fatto da una volante della Polizia ieri mattina intorno alle 7.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007