Nizza. Arrestato il secondo rapinatore del colpo alla Unipol del luglio scorso - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza. Arrestato il secondo rapinatore del colpo alla Unipol del luglio scorso

Nizza. Arrestato il secondo rapinatore del colpo alla Unipol del luglio scorso

sabato 11 Agosto 2007 - 11:09

Sapuppo Salvatore, 21 anni, catanese di San Giovanni La Punta, qualche guaio con la giustizia alle spalle, è il secondo malvivente che il 3 luglio scorso ha assaltato la Unipol del centro jonico, portandosi via 9 mila euro. Poco dopo il colpo, l’immediato intervento dei militari dell’Arma aveva permesso di arrestare Andrea Filippello, 19 anni, di Acicatena, anche lui pregiudicato. Dopo un mese di indagini, i filmati delle videocamere di sicurezza della banca e le descrizioni dei tstimoni, hanno incastrato il complice che quel giorno era riuscito a darsela a gambe. Quella mattina i due hanno anche tentato il colpo ad una banca della vicina Itala, dove però avevano desistito perché all’interno dell’istituto c’era un militare. Avevano quindi ripiegato su Nizza, ma anche qui non gli è andata bene. Dopo aver fatto irruzione nel locale armati di taglierino e pistola, si sono fatti consegnare 9 mila euro e stavano per dileguarsi, ma l’immediato intervento dei carabinieri, che hanno cinturato la zona, li ha messi in difficoltà. Filippello è stato ammanettato sul litorale di Roccalumera, dove aveva cercato di mimetizzarsi tra i bagnati. Sapuppo invece era riuscito a dileguarsi su una Opel rubata ad un pensionato del luogo.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007