Spacciava nonostante fosse agli arresti domiciliari - Tempo Stretto

Spacciava nonostante fosse agli arresti domiciliari

Spacciava nonostante fosse agli arresti domiciliari

sabato 16 Giugno 2007 - 11:23

E’ tornato in carcere il venticinquenne Giuseppe Bazzano, di Giostra. Nella sua abitazione, dove si trovava ristretto ai domiciliari, i carabinieri hanno trovato 400 grammi di hashisc, nascosti in una latta metallica. Il ragazzo, finito in manette per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato accompagnato nella casa circondariale di Gazzi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007