Polpette di verdure: perfette per grandi e piccini - Tempo Stretto

Polpette di verdure: perfette per grandi e piccini

Mimma Aliberti

Polpette di verdure: perfette per grandi e piccini

martedì 13 Gennaio 2015 - 07:49
Polpette di verdure: perfette per grandi e piccini

Il piatto di oggi è perfetto per fare mangiare le verdure ai più piccoli, ma queste polpette sono così buone che andranno a ruba anche fra i più "grandicelli"...

Far mangiare le verdure ai bambini può essere complicato a volte. Questa ricetta permette ai piccoli di mangiare le verdure in una maniera "divertente" ed alle mamme di portare in tavola un piatto allegro e gustoso, oltre che sano, perfetto per tutta la famiglia.

E' consigliabile la cottura in forno o in padella antiaderente con pochissimo olio, ma se proprio volete trasgredire, friggetele!

Ingredienti (per 4 persone)

2 patate

2 zucchine

2 carote

100 g di spinaci o bietole o lattuga

3 fette di pancarré

150 g di scamorza affumicata o provola

2 uova

50 g di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di farina

pangrattato q.b.

olio extravergine d'oliva q.b.

sale q.b.

Preparazione

Se usate spinaci o bietole fresche (o anche lattuga) pulite e lessateli. Se usate spinaci o bietole surgelate lessatele in pochissima acqua salata per pochi minuti. Lasciate scolare e strizzate bene per eliminare il più possibile l'acqua, potete fare questa operazione con molto anticipo in maniera da avere il tempo di fare scolare le verdure.

Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele.

Lavate le altre verdure, pulitele e tagliatele a pezzetti. Mettete un giro di olio in una padella e fatele rosolare: prima le carote, quando saranno morbide aggiungete le zucchine e infine spinaci o bietole tagliati a pezzetti. Fate rosolare a fiamma vivace, le verdure devono perdere l'acqua di vegetazione per non rovinare le polpette.

Fate ammorbidire le fette di pancarré in una ciotola con l’acqua.

Unite in una ciotola le verdure, le patate ridotte in purè, il pancarré (ben strizzato), la scamorza affumicata (o la provola) tagliata a cubetti piccoli, il parmigiano grattugiato, le uova, il sale e il pepe.

Amalgamate bene, quindi aggiungete 1 cucchiaio di farina e 2 cucchiai di pangrattato per rendere sodo il composto.

Formate le polpette con le mani, e passatele in un piatto con il pangrattato.
Fate riposare per 30 minuti in frigorifero.

Passata la mezz’ora cuocetele su un testo romagnolo (se lo avete) o in una padella o un tegame antiaderente con un filo d’olio. Coprite con il coperchio e far cuocere per 10 minuti, girarle e completare la cottura per altri 6-7 minuti.

Si deve far in modo che le polpette abbiano una bella crosticina colorata che le aiuterà a restare compatte.

In alternativa alla cottura in padella, potete cuocerle in forno per 20 minuti a 180°C, oppure secondo i vostri gusti potete friggerle.

Mimma Aliberti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007