Europee 2019 Musolino è quarta dopo i big di Forza Italia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Europee 2019 Musolino è quarta dopo i big di Forza Italia

Rosaria Brancato

Europee 2019 Musolino è quarta dopo i big di Forza Italia

lunedì 27 Maggio 2019 - 08:20
Europee 2019 Musolino è quarta dopo i big di Forza Italia

In Sicilia presi più di 45 mila voti. A Messina città invece le preferenze superano di poco le 8 mila

Dafne Musolino supera quota 47 mila voti. L’assessore all’ambiente che il sindaco De Luca ha deciso di schierare nel mese di marzo misurandosi dentro Forza Italia, è quarta subito dopo i “big” della lista nella circoscrizione insulare (Sicilia-Sardegna). Un risultato che De Luca farà sicuramente pesare nelle strategie politiche future.A spoglio ultimato questi sono i risultati:

  • Berlusconi 90.27
  • Milazzo 74.614
  • Romano 73.093
  • Dafne Musolino 47.097

L’eurodeputato uscente Cicu si ferma a poco più di 25 mila voti dopo la new entry Musolino.

Gran parte dei consensi è siciliana, infatti per Musolino hanno votato 45.411 siciliani, mentre il dato tra Messina e provincia è di 23.324 voti. Messina ha sicuramente deluso le aspettative del sindaco De Luca, dal momento che l’assessore all’ambiente ha ottenuto 8.112 voti.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

9 commenti

  1. Messina ha deluso il sindaco perchè De Luca ha deluso Messina.

    16
    0
  2. Risultato assolutamente negativo rispetto alle aspettative.
    Non sono bastate tutte le passerelle cittadine organizzate dal sinnucu.
    Mettetela come volete, Musolino è stata trombata.
    Cateno l’aveva candidata essendo certo della vittoria.
    Trombato anche lui.

    3
    0
  3. Orgoglioso di essere messinese. Un popolo spesso cialtrone, come quando manda a palazzo Zanca un misto tra un comico ed un politico tanto opportunista quanto inconcludente; ma anche un popolo che sa bocciare senza appello, usando il voto come una inarrestabile mannaia. Gli 8000 voti alla vittima sacrificale Musolino, rappresentano la più sonora delle bocciature per lo zampognaro. Palazzo d’Orleans lo vedrà in qualche gita domenicale organizzata dal comune di Santa Teresa. Viva Messina, viva i messinesi, quelli veri!!

    13
    13
  4. ANTONINO PASSEGGIATO 27 Maggio 2019 11:26

    DISPIACE CHE LA SIGNORA MUSOLINO NON SIA SALITA,COMUNQUE L’IMPEGNO INTENSO CHE METTE NEL SUO LAVORO,LA ONORA.

    4
    2
  5. Soliti giochini elettorali. Nessun pudore, nessun rispetto, solo fame di potere. Senza ritegno.

    0
    0
  6. Sicuramente 47000 preferenze non possono essere bollate come un risultato negativo, certamente in città il sindaco e l’Assessore si sarebbero aspettati qualche voto in più, anche perchè la Musolino sta lavorando bene. Detto questo non vorrei che come diceva uno che la sapeva lunga (Giulio Andreotti) prima o poi tutte le volpi finiscono in pellicceria, ossia i voti di De Luca sono serviti a Miccichè per far si che il suo candidato Tale Milazzo superasse l’acerrimo nemico Saverio Rom,ano.E quindi De Luca è stato fregato da Miccichè. Ad ogni modo anche nei prossimi cinque anni Messina non avrà nessun parlamentare europeo., non penso sia una cosa buona.

    0
    0
  7. Si scrive Musolino si legge DE Luca BOCCIATI entrambi Sindaco vai a casa Messina non ti vuole più

    0
    0
  8. Da Assessore all’ambiente nella giunta De Luca è inesistente, basta andare in giro e rendersi conto, che sia “non vedente” ? Immaginarsi, da deputato europeo cosa possa fare, vengono i brividi

    0
    0
  9. Quella voglia di bandiera blu da messina a punta faro gli e’ costata cara

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007