La "Notte Sevillana" di Aldo Misefari - Tempo Stretto

La “Notte Sevillana” di Aldo Misefari

La “Notte Sevillana” di Aldo Misefari

martedì 19 Febbraio 2013 - 08:59
La “Notte Sevillana” di Aldo Misefari

Aldo Misefari è nato a Roccalumera nel 1943. Si é dedicato, sin da ragazzo, agli studi letterari e alla poesia che ha coltivato nella riservatezza e nel silenzio. Notte Sevillana è il suo ultimo romanzo

Dopo aver pubblicato alcune raccolte di poesia e un romanzo musicale dal titolo “Jenomy”, il professore siciliano Aldo Misefari torna nelle librerie con il romanzo, edito dalla casa editrice Galassia Arte, “Notte Sevillana”.

Notte Sevillana è il racconto della breve vacanza di Paolo, agente di cambio milanese. Il viaggio inizia con una “lenta corsa” verso la residenza estiva del suocero a Bellagio, prima della “fuga” a Sevilla. Il suo soggiorno sarà intriso di scoperte esaltanti sotto forma di architetture, leggende e luoghi della città nella quale è ospite.
Il romanzo è anche una narrazione delle considerazioni, aspirazioni, sensazioni e ricordi del protagonista, sin dagli anni della sua giovinezza: dall’incontro con la ragazza che diventerà sua moglie alla frequentazione dell’amico fraterno, la cui amicizia era stata fondamentale per la sua formazione e cultura. Il lettore rimarrà “sospeso” fino alla conclusione, soprattutto per la presenza di una donna del luogo, l’affascinante e altrettanto misteriosa Maria, che conferirà alla storia una tinta di sensualità e velato mistero.

Notte Sevillana è una storia di incanto, d’amore, di ricordi e di luoghi che avremmo sempre voluto visitare e vivere, ma è anche un percorso dentro l’animo umano, laddove il viaggio assume un significato metaforico, che ci permette di analizzare le nostre emozioni in profondità.

Aldo Misefari è nato a Roccalumera nel 1943. Ha coltivato, sin da ragazzo, gli studi musicali, diplomandosi nel 1964 in pianoforte e frequentando la classe di composizione del M° Gino Contilli. Laureatosi in Medicina nel 1967, ha intrapreso la carriera universitaria, lavorando a Roma, Messina e, negli USA, a Winston-Salem (NC) e Charleston (SC).
È stato per 30 anni professore ordinario di Immunologia nell’Università di Messina. È in quiescenza dal 1 gennaio 2013.
Si é dedicato, sin da ragazzo, agli studi letterari e alla poesia che ha coltivato nella riservatezza e nel silenzio. Ha partecipato nel 1994 e nel 1996 a due selezioni di poesia con due raccolte, che sono state pubblicate.
Ha stampato successivamente altre quattro raccolte di poesia. Il suo romanzo musicale Jenomy è stato pubblicato nel 2011 da Albatros. Book Sprint Edizioni ha pubblicato nel 2012 la sua ultima silloge poetica: “Fra miti e sogni”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007