Servizi pulizie al Comune e al Tribunale, sciopero revocato - Tempo Stretto

Servizi pulizie al Comune e al Tribunale, sciopero revocato

Servizi pulizie al Comune e al Tribunale, sciopero revocato

mercoledì 20 Settembre 2017 - 10:36
Servizi pulizie al Comune e al Tribunale, sciopero revocato

La Filcams-Cgil informa che sono arrivate le risposte sul pagamento degli stipendi arretrati. Sospeso lo sciopero e il sit-in annunciato per giovedì 21

Dopo l'iniziativa di protesta avviata dalla Filcams-Cgil di Messina e dai lavoratori impegnati nei servizi di pulizie degli stabili del Comune e del Tribunale di Messina nella giornata di oggi sono arrivate risposte sul pagamento degli stipendi arretrati.

Il sindacato ha quindi deciso di sospendere lo sciopero degli 80 addetti annunciato per domani giovedì 21 e il sit-in in programma in piazza Unione Europea.

Prendiamo atto che le nostre richieste sulle mensilità non erogate sono state accolte – dichiara il segretario generale della Filcams di Messina, Francesco Lucchesi -, la nostra azione sindacale di tutela dei diritti dei lavoratori prosegue e torniamo a chiedere con forza ai soggetti appaltanti di vigilare sul rispetto degli obblighi contrattuali ed economici da parte delle ditte che gestiscono gli appalti dei servizi”.
La Filcams-Cgil è intervenuta anche a sostegno dei lavoratori dell'appalto dell'Università preannunciando forme di protesta davanti a nuovi ritardi nel pagamento degli stipendi ad altri 80 lavoratori.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007