Demolizione viadotto Spadafora. Floridia: "Si ricostruisca in tempi celeri"

Demolizione viadotto Spadafora. Floridia: “Si ricostruisca in tempi celeri”

Salvatore Di Trapani

Demolizione viadotto Spadafora. Floridia: “Si ricostruisca in tempi celeri”

martedì 10 Novembre 2020 - 16:19

La senatrice Barbara Floridia interviene sull'avvio dei lavori di demolizione del cavalcavia di Spadafora: "Monitorerò la situazione".

Parliamo nuovamente dell’avvio dei lavori di demolizione dei cavalcavia n° 3 e 4° di Venetico e Spadafora. Ieri l’inizio dei lavori, con una modifica alla viabilità che resterà attiva sino al 21 dicembre prossimo.

Sulla questione è intervenuta la senatrice del M5s Barbara Floridia, che ha seguito da vicino la vicenda lavorando a stretto contatto con i sindaci di Spadafora e Venetico.

«Sono finalmente iniziati -ha dichiarato Floridia- i lavori di demolizione del viadotto che ricade sulla A20 Messina – Palermo e che collega il comune di Spadafora con la frazione di San Martino. Questo è il frutto di un lavoro sinergico con il sindaco Tania Venuto che, nei mesi scorsi, mi ha contattata per accelerare l’iter burocratico che avrebbe dovuto portare all’abbattimento di questo sovrappasso, insieme a quello di Venetico, visto che le due infrastrutture sono state sequestrate dall’autorità giudiziaria lo scorso aprile perché a rischio crollo».

Si chiedono tempi brevi

La senatrice aveva presenziato ai tavoli tecnici degli scorsi mesi, nei quali si era discusso delle criticità rilevate sui due cavalcavia e della necessità di un intervento risolutivo. Adesso l’auspicio è che gli interventi siano celeri, soprattutto per evitare disagi alle attività della zona.

«Continuerò a monitorare la situazione -ha aggiunto Floridia- affinché ci sia una veloce ricostruzione di questa infrastruttura al fine di garantire la piena ripresa delle tante attività imprenditoriali che si trovano al di là del viadotto stesso. Abbiamo assistito -ha concluso- a troppi anni di distrazione da parte del Consorzio Autostrade Siciliane, che adesso rischia la revoca della concessione da parte del Ministero dei Trasporti, a causa delle troppe difformità rilevate nella manutenzione delle autostrade della nostra Regione»

(In foto la senatrice Floridia, nel corso di un incontro presso il comune di Spadafora alla presenza del sindaco e degli imprenditori della zona).

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x