Sequestrate 18 tartarughe a Sant'Agata Militello - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sequestrate 18 tartarughe a Sant’Agata Militello

Sequestrate 18 tartarughe a Sant’Agata Militello

sabato 18 Agosto 2012 - 07:52

Le testuggini sono state sequestrate e consegnate in custodia giudiziale al Centro Recupero Animali Selvatici “C.R.A.S.” di Messina Colle San Rizzo dell’Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana

18 esemplari di tartarughe terrestri “Testudo Hermanni” di ragguardevoli dimensioni. E’ quanto rinvenuto dalla Forestale di Messina, a seguito di segnalazione anonima, in località Muto Agro del Comune di Sant’Agata Militello.

Il possessore non ha saputo fornire alcuna spiegazione né alcuna documentazione dell’avvenuta denuncia di detenzione.

Le testuggini sono state sequestrate e consegnate in custodia giudiziale al Centro Recupero Animali Selvatici “C.R.A.S.” di Messina Colle San Rizzo dell’Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana.

Il caso di specie configura, ai sensi della norma indicata in epigrafe, illegittima detenzione per mancata denuncia al “CITES” (commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione) e il sequestro si è reso necessario per assicurare le fonti di prova, prevenendo ogni forma di alterazione e/o dispersione.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x