Il CUS Messina rischia grosso ma vince contro Gela - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il CUS Messina rischia grosso ma vince contro Gela

Alessio Gugliotta

Il CUS Messina rischia grosso ma vince contro Gela

lunedì 20 Maggio 2013 - 20:35
Il CUS Messina rischia grosso ma vince contro Gela

Ventisettesima vittoria consecutiva per il CUS Messina che resta imbattuto e si porta sull' 1-0 nella semifinale playoffs con Gela

Gli universitari si prendono un bello spavento contro Gela in gara 1 delle semifinali playoffs. Il CUS parte male, e nei primi 4′ di gioco mette a segno solo 1 punto firmato Ivan Riva, subendo un break iniziale di 0-11. La squadra risulta contratta e particolarmente distratta, costretta a giocare senza Contaldo, dato il suo forfait improvviso per motivi familiari. A proposito dell’avvio di partita Sidoti ha espresso: ” Ad inizio gara abbiamo subito il contraccolpo psicologico per l’improvviso forfait di Carlo Contaldo, siamo scesi in campo deconcentrati ma giustifico i miei ragazzi. Regalare un pivot come Contaldo o Grillo, suo sostituto naturale, non è cosa da poco ,ma siamo stati bravi a raddrizzarla. Loro non potevano continuare a tirare così bene”.

I cussini si sbloccano nel secondo tempo grazie alle giocate di Gullo e Sereni, quest’ ultimo costretto in panchina per problemi di falli. Il dinamico duo rialza il CUS, ricucendo lo strappo e avvicinandolo fino al 49-50 sulla terza sirena. Nella quarta frazione Gullo prende il volo e piazza ben 4 triple, costruendo quasi da solo il break positivo di 21-0. Gela risponde con un parziale di 4-0, ma subito viene spenta da Sereni. Il dinamico duo combina 31 punti, e con l’aiuto di Riva (13 punti) chiude il match sul 76-62.

Lo stesso Riva commenta alla fine dell’ incontro:“Abbiamo risentito del contraccolpo psicologico dovuto all’assenza di Contaldo. Infatti, in avvio eravamo contratti e spaventati, ci siamo sciolti soltanto col passare dei minuti. Io per l’esperienza che ho sono stato più pronto degli altri e sono partito bene, prima di calare nel finale, considerato che ho ancora pochi allenamenti nelle gambe dopo l’infortunio al ginocchio che mi ha bloccato per circa due mesi. E’ andata bene poi sono giunte anche rassicurazioni in riferimento alle condizioni della moglie di Contaldo e quella è stata la cosa più importante della serata”. Il figlio di Antonello Riva si è anche pronunciato riguardo a gara 2, in programma a Gela: “Speriamo che Contaldo sia con noi, non abbiamo mai perso quest’anno, andremo là con la nostra carica e tranquillità, rimanendo concentrati in difesa per fare nostra la partita”.

CUS Messina – Basket Gela 76-62

CUS Messina: Riva 13, Gullo 21 , Sidoti A. 5, Di Dio 8, Mercante 15, Cavalieri 4, Squillaci n.e., Sereni 10, Zaccone n.e.. Allenatore: Pippo Sidoti.

Basket Gela: Evotti 7, Giusti 7, Occhipinti 6, Dispinzeri 2, Guaia n.e., Nesti 27, Di Gioia 4, Caiola n.e., Sanfilippo n.e., Ventura 9. Allenatore: Francesco Paolo Anselmo.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007