Doppio oro per Marchello a Napoli, bene gli Esordienti a Messina

Doppio oro per Marchello a Napoli, bene gli Esordienti a Messina

Simone Milioti

Doppio oro per Marchello a Napoli, bene gli Esordienti a Messina

Tag:

lunedì 13 Maggio 2024 - 15:36

Il messinese impegnato al Grand Prix Città di Napoli vince l'oro nei 200 e 400 stile libero. Alla Cittadella prima uscita in vasca lunga per gli Esordienti

È terminato un fine settimana che ha visto nuotatori messinesi impegnati sia in Sicilia che fuori. In particolare Davide Marchello, tesserato Centro Sportivo Esercito, era alla piscina “Scandone” di Napoli dove è andato in scena il settimo Grand Prix della città partenopea. Il nuotatore, cresciuto sportivamente nell’Ulysse, ha vinto due ori nei 200 stile libero e 400 stile libero terminando al primo posto nelle classifiche assolute delle due gare. Scendendo nel particolare il crono realizzato di 1’49″33 nei 200 metri gli permette di staccare il pass per il prestigioso Settecolli di Roma di fine giugno. Il tempo dei 400 metri è anch’esso sotto il limite richiesto, ma Marchello aveva già un personale inferiore in stagione, oltre che la qualificazione anche per gli 800 stile libero, dopo le prestazioni all’ultimo campionato italiano assoluto.

A Messina le gare degli Esordienti

A Messina invece non c’erano medaglie in palio ma è stata la prima uscita in vasca lunga per gli Esordienti A e B che alla Cittadella dell’Unime hanno gareggiato con i piccoli colleghi della Sicilia orientale. Tra le formazioni presenti i padroni di casa dell’Unime con l’allenatore Daniele Marino, la Power Team con i tecnici Bombaci e Cupitò, e l’Ulysse con l’allenatore Simon Forestiere. Tra gli esordienti B Sonia Alessandro (Unime) nuota il terzo tempo del concentramento nei 200 dorso, mentre la compagna Giulia La Motta è seconda nei 100 rana. Tra i maschi ben figura Lorenzo Irrera (Ulysse) che chiude al primo posto a Messina nei 100 e 200 dorso e guardando ai tempi di Palermo potrebbe anche ambire ad una medaglia ai prossimi campionati regionali.

Tra gli esordienti A si vede anche la Power Team con Ilias Akhmetov che realizza nei 100 e 200 rana i due migliori crono del concentramento e lancia la sfida ai colleghi della Sicilia occidentale che hanno nuotato in linea con i suoi tempi. Per l’Ulysse Mattia Cucè nuota il terzo tempo del concentramento orientale nei 400 stile libero e il secondo nei 100 farfalla, dove è battuto da Alessandro Caliri (Unime) esordiente primo anno che fa segnare il secondo miglior tempo in tutta la Sicilia del fine settimana. Sempre nei 100 farfalla anche l’universitario Ivan Molonia che realizza il terzo miglior tempo nuotato a Messina e il secondo nella doppia distanza dei 200 metri a farfalla e sempre secondo nei 1500 stile libero, in questa gara il compagno Gabriele Storace chiude terzo. Ancora un secondo posto nel concentramento da Riccardo Annoni nei 200 dorso, con una buona prova sotto i tre minuti. Tra le donne buone prestazioni di Virginia Noè nei 100, 400 e 800 stile libero, in tutti e tre i casi realizza la terza prestazione migliore a Messina confermandosi tra le migliori in Sicilia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007